Stadio Bartolani: il TAR rigetta la domanda del Macir Cisterna

Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio ha rigettato la domanda di sospensione dell’efficacia degli atti impugnati

“Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio ha rigettato la domanda di sospensione dell’efficacia degli atti impugnati, formulata in via incidentale dal Macir Cisterna Asd. Siamo soddisfatti che il Tar abbia rigettato il ricorso del Macir alla procedura di affidamento in gestione del nostro Stadio Bartolani, confermando la trasparenza e la correttezza della procedura. Siamo invece rammaricati per il tempo perso, più di un mese e mezzo, che sarebbe stato utile e necessario ad espletare tutti gli atti necessari a rendere subito operativo il bando di gestione e rendere possibile l’inizio delle attività sportive. Vogliamo vedere lo sport attivo nelle nostre strutture, vogliamo vedere il calcio di inizio delle partite che si terranno allo Stadio. Sappiamo che cambiare modus operandi non è mai facile e che chi era abituato a cose diverse non è disposto ad accettare che si faccia tutto in trasparenza, ma ora è il tempo dello sport, basta chiacchiere e interruzioni pretestuose”.

A parlare è il sindaco di Cisterna Valentino Mantini sull’ordinanza del TAR del Lazio in merito all’affidamento in gestione dello Stadio comunale Domenico Bartolani. Nell’ordinanza si legge: “Considerato che, alla stregua della sommaria deliberazione che impronta la fase cautelare del giudizio, la domanda di tutela interinale non appare favorevolmente scrutinabile, non emergendo con immediatezza un fumus boni iuris (parvenza di un buon diritto) nelle censure svolte, tenuto conto delle articolate difese spiegate dall’Amministrazione resistente e dovendosi ritenere allo stato prevalente l’interesse pubblico all’avvio della stagione sportiva nello stadio (Domenico Bartolani) oggetto di causa”. “Sono felice per l’esito positivo per il Comune di Cisterna, nel ricorso intentato dal Macir Cisterna – ha detto l’assessora alla scuola e allo sport Emanuela Pagnanelli -. La nostra Amministrazione sta lavorando con tanta passione e non poche difficoltà, e nello sport c’è tanto da fare, tanto da costruire. Ora passiamo allo sport giocato, la stagione sportiva è alle porte, buon campionato a tutti”. Restano efficaci, ad oggi, gli atti dell’Amministrazione del Comune di Cisterna che, a seguito di procedure di evidenza pubblica, ha dato in gestione il campo sportivo Domenico Bartolani al Latina Calcio 1932 Srl.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Soldi in cambio di like e commenti? Non cadere nella truffa

Si tratta di una truffa che promette facili guadagni per compiere semplici attività a cui segue richiesta di denaro per sbloccare fondi

Ruba abbigliamento per 1.400 euro, denunciato un 31enne indiano

Formia - L'uomo si è reso protagonista di tre distinti furti commessi con violenza, due nel novembre del 2023 e uno più recente

Regione – 29enne operaio cade da un tetto e muore a causa dell’impatto al suolo

La tragedia si è verificata in un capannone a Campoleone, al confine tra Aprilia e Lanuvio. Indagini in corso

Incidente sul lavoro a Cisterna, ustionato mentre lavora nei campi

L'uomo stava lavorando su una trebbiatrice quando un corto circuito ha innescato le fiamme che lo hanno colpito

Estorce denaro per restituire una collana rubata: arrestato dalla Polizia

Latina - Il malvivente intimava alla vittima la consegna di 200 euro per farlo rientrare in possesso della collana

Non gli danno più da bere in un bar e dà in escandescenza, denunciato un 54enne

Sezze - All’arrivo delle forze dell'ordine il 54enne poneva resistenza e minacciava, anche di morte, i militari operanti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -