Spari in via Don Morosini, Celentano: “Subito una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza”

"Una situazione esplosiva che non possiamo più tollerare", queste le parole del sindaco del capoluogo pontino

“Il colpo di pistola esploso ieri sera da due individui incappucciati nella centralissima via Don Morosini è un episodio che non può passare inosservato né essere sottovalutato. Ne ho già parlato con il prefetto Maurizio Falco ed abbiamo concordato sulla opportunità di convocare al più presto una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza”. Lo dice il sindaco di Latina Matilde Celentano, che aggiunge: “Qualche mese fa avevamo sollevato in Prefettura la questione della sovraesposizione della zona di via Don Morosini, divenuta luogo di residenza per un numero troppo massiccio di immigrati ospiti di centri di prima accoglienza, situazione che inevitabilmente genera assembramenti notturni spesso fonte di litigi che sfociano in risse, e adesso anche in minacce vere e proprie con l’utilizzo di armi. Una situazione esplosiva che non possiamo più tollerare. In più, la zona è frequentata da senzatetto che non vogliono saperne di essere ospitati nei dormitori pubblici e stazionano giorno e notte sulle panchine, impedendo la fruizione degli spazi verdi del quartiere. Confido nella massima collaborazione, anche di idee, da parte dei vertici delle forze dell’ordine, che con la sapiente regia del prefetto sapranno aiutarci nel difficile ma ineludibile compito di arginare la deriva che si sta prospettando”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si fa consegnare 1000 euro con una truffa telefonica, denunciata una donna

Un uomo di Monte San Biagio ha intestato mediante bonifico la somma a una 48enne di Somma Vesuviana per l'acquisto di un cellulare

Evade più volte dai domiciliari, in manette un 22enne

Arrestato dai Carabinieri di Latina un giovane a seguito delle ripetute trasgressioni della misura cautelare alla quale era sottoposto

MillionDay da record: a Fondi vinto un milione di euro nell’estrazione

Un fortunato giocatore di Fondi si è aggiudicato un milione di euro grazie alla combinazione (11 18 20 22 27)

Protocollo d’intesa tra la Guardia di Finanza e l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

La collaborazione consentirà di monitorare i rischi derivanti da un contesto in costante evoluzione e di sviluppare iniziative congiunte

Maltrattava la moglie e le due figlie minorenni, scatta il divieto di avvicinamento

Pontinia - I Carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare emessa nei confronti di un 42enne indiano

Cade dal secondo piano di un palazzo in Q4, elitrasportata una 20enne

Latina - Una giovane di poco più di vent’anni precipita dalla sua abitazione in via Boito. Sul posto 118 e Polizia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -