Società, auto e conti correnti sequestrati a un 47enne: indagini in corso

Fondi - Il provvedimento ha consentito di eseguire un sequestro preventivo di 3 società, 8 autovetture e due conti correnti

Nella mattinata odierna, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, nelle province di Latina e Sassari, il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina, coadiuvato nella fase esecutiva dai Carabinieri competenti per territorio, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Roma.

Il provvedimento scaturisce dalla richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Roma-Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di un 47 enne pontino, già imputato in un procedimento penale per traffico di stupefacenti dalla DDA di Roma, il cui patrimonio è risultato sproporzionato rispetto al suo reddito dichiarato.

Gli accertamenti dei Carabinieri del Nucleo Investigativo sotto la direzione della Procura distrettuale, sono stati sviluppati a seguito della esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa, lo scorso aprile 2024, dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Roma nei confronti di 14 persone gravemente indiziate, a vario titolo, di appartenere ad un’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dall’uso delle armi, di estorsione, autoriciclaggio e trasferimento fraudolento di beni.

Le indagini hanno consentito di dimostrare che il predetto, titolare di varie società operanti nel settore automobilistico nonché fortemente indiziato di aver rivestito il ruolo di capo nell’ambito di un’associazione dedita al traffico di droga, sia proprietario di beni mobili ed immobili in assenza di un reddito lecito dichiarato. Da qui la conclusione della derivazione del patrimonio accumulato da condotte illecite.

L’odierno provvedimento ha consentito di eseguire un sequestro preventivo di 3 società, 8 autovetture e due conti correnti riconducibili al 47 enne pontino. Si tratta di un provvedimento di natura cautelare che dovrà vedere conferme nelle fasi successive.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Minaccia l’ex e danneggia la macchina di amici: scatta il divieto di avvicinamento

Aprilia - I Carabinieri di Campoverde hanno dato esecuzione del divieto di avvicinamento nei confronti di un 30enne italiano

Minaccia il proprietario di una palestra con un coltello: 42enne denunciato

Gaeta - L’uomo veniva bloccato mentre tentava di dileguarsi e in seguito sottoposto a perquisizione a suo carico

Alla guida con una patente falsa, sanzione da 5mila euro per uno straniero

Fondi - Oltre alla sanzione, durante il controllo gli agenti della Polizia hanno notificato anche il fermo dell'auto per tre mesi

Deve scontare 5 anni di carcere, in manette un 67enne

Monte San Biagio - Operazione dei Carabinieri del posto insieme a quelli di Fondi che hanno rintracciato il 67enne

Oltre 200 partecipanti al corso sulle indagini sugli incidenti

Ieri l'evento teorico e pratico dell’Accademia Italiana di Scienze Forense presso la sala convegni del Park Hotel di Latina

Controlli nelle attività commerciali e nei ristoranti: scattano denuncia e sanzione

Santi Cosma e Damiano - 5mila euro di multa per un supermercato e denuncia per la titolare di un ristorante
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -