Sezze – Percepiva irregolarmente il reddito di cittadinanza: denunciato un pregiudicato

L'operazione nell’ambito di mirati controlli finalizzati al verificare la reale sussistenza dei requisiti da parte dei percettori

Il 16 novembre, nel corso della mattinata, i militari della Stazione Carabinieri di Sezze, coadiuvati dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Latina, nell’ambito di mirati controlli finalizzati al verificare la reale sussistenza dei requisiti da parte dei percettori del reddito di cittadinanza, hanno denunciato in stato di libertà all’ Autorità Giudiziaria, un cittadino rumeno, gravato da precedenti di polizia, resosi responsabile della violazione di indebita percezione del reddito di cittadinanza, poiché sprovvisto del requisito della residenza sul territorio nazionale da almeno dieci anni, necessario per la percezione del citato sostegno.

Gli esiti dei controlli sono stati comunicati all’Autorità Giudiziaria ed all’Inps per l’interruzione dell’elargizione del beneficio ed il recupero delle somme indebitamente percepite. Continueranno i monitoraggi da parte dei Carabinieri finalizzati a contrastare gli abusi registrati nel corso del tempo da parte di soggetti che non solo percepiscono indebitamente il sussidio ma che sviliscono anche la ratio dell’istituto giuridico.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Percezione indebita del reddito di cittadinanza, denunciata una 52enne

Sezze - La donna, di origine rumena, riceveva il sussidio senza il possesso da almeno 10 anni della cittadinanza sul territorio nazionale

Fondi baciata dalla fortuna: vinti oltre 50mila euro al Lotto

La vincita è arrivata nel concorso del Lotto di martedì 28 novembre con una giocata di 5 euro. Festa nel sud pontino

Germano Riccioni ucciso a coltellate dopo una lite: fermata una persona

Priverno - I Carabinieri hanno fermato un familiare per interrogarlo. La compagna è stata trasferita a Roma in gravi condizioni

FLASH – Ucciso un uomo e ferita la compagna a coltellate

Il fatto è avvenuto questa mattina nel pieno centro di Priverno, in via Madonna del Calle. La donna è stata elitrasportata a Roma

Trovato con 100 grammi di hashish in auto, arrestato

Monte San Biagio - L'uomo, un 41enne originario di Terracina, nascondeva lo stupefacente nella leva del cambio della sua vettura

Nuovi collegamenti stradali, marciapiedi e manutenzione: Sermoneta investe sulla viabilità

L’amministrazione ha approvato il progetto per la realizzazione di due nuovi tratti di collegamento stradale nella borgata di Pontenuovo
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -