Scontro tra un’operatrice FRZ e un consigliere: l’intervento del sindaco di Formia Taddeo

"L'esperienza politica ed il ruolo che ricopro mi insegnano che, quando si esprimono giudizi occorre sempre procedere con cautela"

L’esperienza politica ed il ruolo che ricopro mi insegnano che, quando si esprimono giudizi occorre sempre procedere con cautela, verificando con calma gli accadimenti.

Lo dichiara il sindaco di Formia Gianluca Taddeo.

In questa circostanza mi riferisco al diverbio verificatosi tra un ausiliario della FRZ ed un cittadino consigliere comunale. Sulla vicenda la consigliera di opposizione Paola Villa è intervenuta ostentando sicura conoscenza dei fatti.

Con molta più cautela, io ho ritenuto per ora di acquisire informazioni che, peraltro, sembrano divergere dalla versione data dalla consigliera Paola Villa in comunicati politici, in cui la verità è già stata stabilita “senza appello” dalla consigliera.

Continuo a ritenere che la qualità più preziosa per un amministratore pubblico dovrebbe essere l’equilibrio, ma in questa vicenda ne ravviso ben poco.

Sulla questione dell’alterco di qualche giorno fa non sono finora intervenuto, ma ora mi vedo costretto a farlo per evitare strumentalizzazioni. Quello che si omette di dire è che l’operatrice della FRZ protagonista della vicenda è una sostenitrice della consigliera comunale Paola Villa, un’attivista candidata nella lista di un’Altra Città alle scorse elezioni amministrative. Naturalmente ciò non significa che la sua versione sia alterata da tale legittima appartenenza politica. Tuttavia, questa circostanza avrebbe dovuto prudenzialmente frenare la tentazione della consigliera comunale Paola Villa di usare politicamente l’accaduto.

Per quanto mi riguarda, la serietà ed il ruolo che ricopro mi impongono di posticipare ogni mio intervento dopo che la vicenda sarà stata ricostruita nella sua portata oggettiva, soprattutto in quanto sembrerebbe che siano già state intraprese le vie giudiziarie.

Per il momento mi sono limitato a chiedere alla FRZ di acquisire maggiori informazioni in merito all’accaduto. Al solo fine di tutelare e garantire l’immagine di questo Comune.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Banca d’Italia e Ruspi alla Sapienza, la maggioranza: “Occasione persa per il centrosinistra”

"È una rivoluzione per la nostra città e un passo in avanti verso l’idea di Latina città universitaria" il commento

Rocca Massima: Sonia Priori entra in Fratelli d’Italia

Il sindaco del comune pontino Lucarelli le assegna le deleghe per scuola, sanità e politiche del personale

“Condizioni colonie estive peggiorano”, Lbc chiede che il caso venga discusso in Commissione

Il caso riguarda il servizio delle colonie estive dedicato a minori con disabilità, anche quest’anno garantito per sole tre settimane

“Attacco strumentale contro Di Cocco”, la maggioranza fa quadrato

"Ancora una volta gli esponenti dell’opposizione sembrano aver dimenticato la loro gestione amministrativa"

Legge sull’autonomia differenziata, Lbc aderisce al comitato promotore per il referendum

"Servono 500mila firme in tutta Italia entro il 30 settembre, ma l’obiettivo del comitato è più ambizioso"

Valletta (Lega): “Sulla sicurezza serve un colpo di reni con videosorveglianza in centro”

Il consigliere comunale e capogruppo della Lega, Vincenzo Valletta, interviene a seguito del furto avvenuto nei giorni scorsi in Piazza
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -