Investita da un pirata della strada: Sara muore dopo dieci giorni di agonia

Sara aveva solo 33 anni e la sera in cui è stata investita era in compagnia del compagno, anche lui ferito ma in modo lieve

Non ce l’ha fatta Sara Sorgente, la ragazza investita da un pirata della strada nella notte dell’otto agosto lungo la via Appia, a Scauri. E’ morta dopo oltre dieci giorni di coma nel reparto di rianimazione dell’Ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina.

Originaria di Cellole, ma residente a Scauri, Sara aveva solo 33 anni e la sera in cui è stata investita era in compagnia del compagno, anche lui ferito ma in modo lieve.

Le condizioni della giovane di Scauri erano da subito parse molto complicate. Fratture, ecchimosi, fegato danneggiato e poi una vasta emorragia cerebrale. Il come era stato indotto dai medici nella speranza che il versamento si assorbisse, almeno in parte, per poter poi procedere ad una delicata operazione chirurgica. Invece è stato proprio il danno alla testa che ha portato alla morte della giovane ieri pomeriggio.

L’investitore di Sara e del compagno, un 44enne di Minturno che era alla guida di una Fiat Panda, si era costituito alla stazione dei carabinieri di Scauri dopo due ore dai fatti. Sottoposto, come da prassi, ad esami clinici, presso l’Ospedale “Dono Svizzero” di Formia, è risultato positivo sia all’alcool che alla droga. Condizione che gli era valsa la denuncia per per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza e sotto effetto di sostanze stupefacenti. Ora la sua posizione è peggiorata: il reato di cui dovrà rispondere è anche quello di omicidio stradale.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cocaina, hashish e una pistola in casa: in manette due uomini

Latina - Arrestati un 28enne e un 43enne, quest'ultimo già agli arresti domiciliari per detenzione di sostanze stupefacenti

Incidente tra due auto, denunciati entrambi i guidatori

Terracina - Un 23enne è stato ritenuto responsabile del sinistro, mentre la 21enne è risultata sotto effetto di alcool e cannabinoidi

Blitz tra esercizi commerciali e ristoranti in provincia: scattano sequestri e sanzioni

L'intervento ha portato al sequestro di circa 320 kg di vari generi alimentari e alla sospensione per un ristorante

Rapina finisce con un colpo di pistola: ferito un 46enne che si presenta in scooter all’ospedale

L'uomo riferiva di esser stato oggetto di rapina, avvenuta poco prima in località di campagna tra i comuni di Nettuno e Latina

Auto distrutta dalle fiamme per un corto circuito: paura nella notte

Priverno - Necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme sulla vettura guidata da un 20enne

Fiamme su un terreno a Bainsizza, Vigili del Fuoco al lavoro per lo spegnimento

Latina - Il rogo è divampato su Strada Monfalcone, bruciando buona parte di un campo fino a toccare il ciglio della strada
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -