Running – Domenica il 24esimo “Corriamo a Monte San Biagio”

Seconda tappa del Grande Slam Uisp. La 24esima edizione della gara organizzata dall’Olimpia Lazio con premi a raffica per atleti e società

Il Grande Slam Uisp “Natalino Nocera” è pronto a vivere la sua seconda tappa, il 24esimo “Corriamo a Monte San Biagio” organizzato dall’Olimpia Lazio per domenica 25 febbraio. Si tratta di una gara podistica sulla distanza di 11 chilometri, con start fissato alle 9 dal piazzale antistante la stazione ferroviaria “Monte San Biagio – Terracina Mare”. Il percorso prevede un primo tratto pianeggiante di 4 chilometri, dopo il quale si entra nella suggestiva sughereta affrontando per circa 800 metri un lieve dislivello e proseguendo poi verso il paese, in salita per quasi un chilometro. Al km 8.300, a 113 metri sul livello del mare, è previsto il Gran Premio della Montagna, con tanto di riconoscimento al primo atleta e alla prima atleta che transiteranno. Subito dopo ci sono gli ultimi tre chilometri in discesa, che conducono verso il traguardo, al punto di partenza. Abbinata alla gara ci sarà anche una “Camminata a passo libero” sulla distanza di 8 chilometri, con iscrizioni gratuite e aperte fino a 30 minuti prima dello start.

Oltre a predisporre un ristoro finale e un rifornimento al settimo chilometro, l’Olimpia Lazio ha pensato anche ad allestire un’area per il deposito borse, utile soprattutto per quanti raggiungeranno il posto viaggiando in treno. Gli organizzatori, affiancati dal Comitato Territoriale Uisp di Latina per il supporto logistico e i riscontri cronometrici, hanno fatto le cose in grande anche per il capitolo premiazioni: importanti riconoscimenti saranno consegnati ai primi tre e alle prime tre della classifica generale e ai primi cinque e alle prime cinque di tutte le categorie. Ampio risalto sarà riservato come al solito ai Donatori Avis, con premi ai primi tre e alle prime tre. Uno spazio a parte, inoltre, sarà dedicato al podista che si imporrà nella categoria L65: a lui andrà infatti il “Memorial Alberto Petrilli”, in ricordo di uno degli organizzatori venuto a mancare proprio a quell’età. Altra particolarità riguarderà le società: quelle con un minimo di 15 atleti saranno premiate tutte con dei rimborsi sulle iscrizioni e alle prime tre andrà anche un bel prosciutto. A quelle provenienti da oltre 100 chilometri o da fuori regione, inoltre, basterà il requisito minimo di 10 arrivati.

Lo scorso anno si impose Gabriele Carraroli del Centro Fitness Montello con un tempo di 36’34’’, davanti a Diego Papoccia del Runners Team Ferentino e al suo compagno di squadra Pietro Carbotti. Tra le donne vinse Antonella D’Aversa dell’Atletica Colleferro Segni, in 45’46’’, seguita da Roberta Andreoli della Podistica Avis Priverno e Fabiola Desiderio dell’Olimpia Lazio. Per informazioni e iscrizioni consultare il sito www.uisplatina.it, scrivere a atleticaleggera.latina@uisp.it o inviare un sms WhatsApp al 328.1193101. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Running – Ottimo fine settimana per gli atleti dell’Asd Runforever

Domenica i corritori della società sportiva di Aprilia sono stati impegnati nell'Appia Run e nella Pedagnalonga conquistando buone posizioni

Volley – Giovanili Lions Latina: 1° divisione vede i playoff, la U19 femminile facile nel derby

Settimana relativamente equilibrata per le diverse formazioni: bilancio tra vittorie e sconfitte quasi alla pari nei vari campionati

“Golfando insieme oltre ogni limite”, cresce il progetto terapeutico sportivo dedicato alla terza età

In partnership con l’atleta della Nazionale Italiana Paralimpica Edoardo Biagi, quest’anno coinvolge 5 strutture laziali del Gruppo Korian

Volley – Terracina supera 3-0 la Ascor Roma

Una partita dominata dalla formazione pontina, con solo qualche difficoltà nel primo set con continui ribaltamenti

Pallanuoto – Latina combatte alla pari con la Lazio cedendo il passo solo allo scadere

I ragazzi allenati in giornata da Criserà pagano a caro prezzo l’ultimo quarto perso 4-2, ma l’obiettivo playoff è ancora alla portata

Cupra Icar Padel 4, domani la presentazione

Presso la sede concessionaria di Borgo Piave l'evento di lancio del progetto ideato e promosso da Città Sport Cultura APS
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -