Roberta Mancino di Anzio è la stuntwoman di Scarlett Johansson

La controfigura di Scarlett Johansson nei film Marvel è di Anzio. Roberta Mancino è la protagonista di tutte le scene spericolate

La controfigura di Scarlett Johansson nei film Marvel è italiana ed è di Anzio. La stuntwoman Roberta Mancino è la protagonista di tutte le scene d’azione più spericolate al posto dell’attrice (in particolare quelle in volo) quando interpreta uno dei membri originali degli Avengers, ovvero la Vedova Nera. 

Roberta Mancino oggi è una delle stuntwoman più richieste a Hollywood ed è nata ad Anzio il 3 agosto 1980: è paracadutista, cintura nera di kickboxing full contact, pratica l’immersione ed è anche una modella. Specializzata in freestyle, freefly, video e tuta alare ed è anche stata nominata ai premi Oscar del mondo degli stuntman proprio per le scene aeree di Black Widow, la cerimonia si terrà il prossimo 25 settembre.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Usa, troppi piatti sporchi da lavare: padre massacra il figlio a coltellate

Indiana - Una banale discussione tra padre e figlio per dei piatti sporchi si trasforma in un terribile omicidio

Usa, padrone di casa uccide coppia di inquilini e i loro figlioletti: poi brucia i cadaveri in giardino

Florida - Il brutale sterminio della famiglia ha lasciato gli abitanti sotto shock. Arrestato il 25enne, presunto assassino

Turchia, conduttrice tv uccisa dal marito: dopo il delitto l’uomo si è tolto la vita

Ankara - L'uomo ha prima aperto il fuoco contro la consorte, poi ha rivolto l'arma, una pistola, verso se stesso

Brasile, tragedia in pista: il baby-pilota Lorenzo si schianta in moto e muore a soli 9 anni

Il giovanissimo argentino ha battuto violentemente la testa. Subito è stato soccorso ma le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso

Orrore in Turchia, ragazza di 15 anni uccisa con 120 coltellate dall’ex fidanzato

A trovare il corpo martoriato e senza vita della giovane è stato il padre, un uomo di 54 anni, che era uscito a fare una passeggiata

Arabia Saudita, insolazione killer durante un pellegrinaggio a La Mecca: 14 morti

Le temperature avevano superato i 43 gradi. Nonostante la zona fosse attrezzata con acqua e ombrelli sono stati tanti i malori
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -