“Riforma Cartabia”, a Formia un convegno per informarsi

L'evento, curato dall'Ordine degli avvocati di Cassino, ha riscosso un grande interesse per le tematiche trattate

Si è tenuto martedì presso la Sala Ribaud del Palazzo Comunale di Formia un interessante convegno incentrato sulla Riforma Cartabia, a cura dell’Ordine degli avvocati di Cassino, con il patrocinio del Comune di Formia e dell’A.M.I.

All’evento hanno presenziato il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cassino, l’Avvocato Giuseppe Di Mascio, che ha ribadito l’attenzione del Consiglio dell’Ordine verso tutti i territori della circoscrizione, da Campoli Appennino a Ventotene. Il Vice Sindaco del Comune di Formia, l’avvocato Giovanni Valerio, che ha rivolto ai professionisti presenti il saluto del Sindaco Gianluca Taddeo e dell’Amministrazione comunale, ha evidenziato la necessità di strutturare una formazione continua su tutto il territorio della circoscrizione giudiziaria di Cassino.

Il congresso ha visto quali relatori vere eccellenze, tra cui la dr.ssa Alessandra Piscitiello, Consigliere della Corte d’Appello di Napoli e l’Avv. Andrea Melucco, Professore a contratto della cattedra di Diritto Processuale Civile dell’Università di Cassino.

Il congresso, valido anche ai fini formativi – assolutamente gratuito – per l’Ordine degli Avvocati di Cassino, si è articolato in un’unica sessione che ha analizzato la fase introduttiva del nuovo processo civile. Grande soddisfazione, infine, da parte del moderatore, l’Avv. Clino Pompei, responsabile territoriale del Tribunale di Cassino dell’A.M.I. (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la tutela delle persone, dei minorenni e della famiglia) che ha sottolineato la valenza e l’ottima riuscita dell’evento.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Terracina – Collegamenti con le isole: la maggioranza risponde a Di Sauro

"Da subito ci siamo mossi per impedire che il nostro porto venisse escluso dal trasporto merci per le isole"

Turismo, Palazzo: “Congratulazioni a nuovi vertici Enit, pronti a collaborare”

"Forte del supporto del Ministero del Turismo, si prospetta un futuro di pieno rilancio del turismo in Italia e nella nostra regione"

Sanità, rinnovato accordo per mille euro al mese ai medici di pronto soccorso

Il provvedimento è frutto di un accordo tra la Direzione Salute e Integrazione sociosanitaria e le organizzazioni sindacali

Agricoltura, stanziati 150mila euro per lotta biologica a cimice asiatica e moscerino dei piccoli frutti

Il provvedimento affida all'Agenzia regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura l'attivazione e la gestione dei progetti

Rete dei musei, a Piana delle Orme la firma del protocollo d’intesa

"La Rete dei musei ci dà un’ulteriore carica per affrontare l’audizione al Ministero della Cultura per la Capitale Italiana della cultura"

Regione – Carceri, Regimenti: “Investire nel reinserimento sociale dei detenuti”

"Il carcere non può essere solo uno strumento di punizione, ma deve avere come scopo primario quello di reinserire il colpevole nella società"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -