Residenze finte per ottenere permessi di soggiorno, 49 indagati

L'indagine della Procura di Frosinone vede coinvolti una quindicina di Comuni tra il frusinate e il pontino

Il comandante della Polizia Locale di Fiuggi, quattro vigili urbani in servizio in vari Comuni (anche in provincia di Latina) e un poliziotto del commissariato sempre della città termale, sono indagati a vario titolo, unitamente ad altre 44 persone, per ‘intestazione fittizia’ ‘truffa’ e falso in atto pubblico’. A chiedere il rinvio a giudizio di tutti e 49, compreso anche un avvocato, è stata la Procura di Frosinone.

L’indagine, portata avanti dall’ufficio immigrazione della questura ciociara, ha consentito di risalire a un gruppo di persone che, in stretta collaborazione tra loro, avrebbero agevolato la concessione di permessi di soggiorno a cittadini bengalesi dietro compensi. L’inchiesta, che vede coinvolti una quindicina di comuni tra il Frusinate ed il Pontino, secondo gli inquirenti ha fatto emergere come i pubblici ufficiali avrebbero attestato falsamente la residenza dei richiedenti mentre altri avrebbero stilato atti pubblici irregolari. Tutto ciò per permettere il ricongiungimento con le famiglie provenienti dal Bangladesh.

Gli indagati, che respingono decisamente le accuse, ritenendo corretto il loro operato, avranno venti giorni per presentare le memorie o per farsi interrogare in modo da chiarire le posizioni.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Soldi in cambio di like e commenti? Non cadere nella truffa

Si tratta di una truffa che promette facili guadagni per compiere semplici attività a cui segue richiesta di denaro per sbloccare fondi

Ruba abbigliamento per 1.400 euro, denunciato un 31enne indiano

Formia - L'uomo si è reso protagonista di tre distinti furti commessi con violenza, due nel novembre del 2023 e uno più recente

Regione – 29enne operaio cade da un tetto e muore a causa dell’impatto al suolo

La tragedia si è verificata in un capannone a Campoleone, al confine tra Aprilia e Lanuvio. Indagini in corso

Incidente sul lavoro a Cisterna, ustionato mentre lavora nei campi

L'uomo stava lavorando su una trebbiatrice quando un corto circuito ha innescato le fiamme che lo hanno colpito

Estorce denaro per restituire una collana rubata: arrestato dalla Polizia

Latina - Il malvivente intimava alla vittima la consegna di 200 euro per farlo rientrare in possesso della collana

Non gli danno più da bere in un bar e dà in escandescenza, denunciato un 54enne

Sezze - All’arrivo delle forze dell'ordine il 54enne poneva resistenza e minacciava, anche di morte, i militari operanti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -