Regione – Feto di 4 mesi congelato nel freezer di casa: la scoperta shock

Roma - Dopo il macabro ritrovamento ad opera degli agenti, una coppia di cittadini rumeni è stata denunciata per occultamento di cadavere

Roma – Scoperta shock nella capitale: gli agenti del distretto Casilino hanno ritrovato un feto congelato in un’abitazione della Borghesiana, alla periferia sud est di Roma. I genitori – una coppia di cittadini rumeni – sono stati denunciati per occultamento di cadavere. La macabra scoperta, secondo quanto riportato dalla stampa nazionale, è stata fatta dopo una segnalazione alla polizia, da parte del policlinico Casilino, di una donna che si era presentata in pronto soccorso con una forte emorragia, che a suo dire non era stata provocata da una causa precisa.

Dopo aver visitato la 40enne, i medici del reparto di ginecologia hanno constatato che la fuoriuscita di sangue avrebbe potuto dipendere solo da un aborto o da un parto prematuro. Per chiarire le cause del fatto, proprio l’ospedale ha trasmesso il referto medico alla polizia. Così gli investigatori sono entrati in casa della coppia e lì hanno trovato il feto, di quattro mesi, congelato nel freezer. Successivamente la donna ha dichiarato di aver perso il bambino dentro casa dopo essersi sentita male. La procura di Roma ha indagato la coppia per occultamento di cadavere ed ha disposto l’autopsia sul feto per stabilirne le cause del decesso.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Perde il controllo dell’auto e finisce contro una barriera, ferita una donna

Roccagorga - L'incidente si è verificato intorno alle 12:15. La conducente è stata trasportata all'ospedale Fiorini

Furto dell’identità digitale, si moltiplicano le vittime: come agiscono i cybercriminali

I cybercriminali si servono sempre di più dei social network per veicolare messaggi trappola con l’intento di carpire i dati sensibili

Incendio in una villetta nella notte, l’intervento

Terracina - Le fiamme si sono sviluppate nel corso della notte in una villetta in via Anxur. L'intervento per la messa in sicurezza

Cadavere ritrovato in un podere, indagini in corso

L'allarme è stato lanciato da un altro straniero nel podere di Borgo Piave. Inutili i tentativi di rianimare l'uomo

Sequestrano e rapinano un autotrasportatore, caccia ai banditi

L'uomo, disorientato, veniva soccorso a Minturno. Dal suo racconto shock emerge il sequestro per diverse ore

Incidente tra due auto sull’Appia, quattro feriti

Itri - Un violento impatto tra due auto nei pressi del ponte della tratta ferroviaria. Intervenuti anche i sanitari del 118
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -