Promozione – Termina 2-5 la sfida tra Nuovo Cos Latina e Priverno

Al termine della sfida grande festa per l'arbitro di Latina Marco Pioli che inizierà una nuova carriera in Australia

Termina con un 2-5 tra Nuovo Cos Latina e Priverno il campionato di Promozione delle due compagini. Nell’ultimo atto del girone E, la squadra pontina soccombe contro gli avversari lepini al termine di una partita piuttosto divertente. Entrambe le squadre non avevano più nulla da chiedere alla stagione, con il Cos condannato alla retrocessione in Prima Categoria e un Priverno salvo senza troppi patemi.

Il match si sblocca a favore dei padroni di casa, con Torri che è il più lesto ad anticipare tutti sugli sviluppi di un calcio piazzato e realizzare la rete del vantaggio del Cos. Da quel momento però il Priverno si risveglia e ritorna prepotentemente in partita. Il pareggio lo firma Luca Utzeri. L’ex primavera della Roma, con diverse presenze anche tra Serie C e Serie D, supera Cassanelli in bello stile. Poi, quando nel campionato promozione entra in scena Mirko Matteo sono dolori per tutti. L’attaccante realizza una tripletta, facendosi anche parare un rigore dall’ottimo Cassanelli, che salva il Cos in più di una circostanza.

Per il Priverno trova gloria anche Marongiu, mentre i padroni di casa vanno in rete con un preciso colpo di testa di Andreiev, lasciato tutto solo sul secondo palo dalla difesa lepina sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Cala così il sipario su una stagione difficile per il Nuovo Cos Latina. Non riesce il nuovo miracolo della salvezza alla squadra del DS Gennaro Ciaramella. Tanta sfortuna e qualche problema di troppo non ha permesso alla squadra di raggiungere l’obiettivo, seppur in un girone difficile come quello dominato dalle compagini ciociare Arce e Real Cassino. Solo terza la prima squadra dell’agro pontino, ovvero il Latina Borghi Riuniti.

Il finale della stagione è anche un momento per raccontare storie e parlare di capitoli che si chiudono e nuove sfide pronte ad essere colte. A questo proposito, Marco Pioli, arbitro della sezione di Latina e direttore di gara del match tra Cos e Priverno, è stato salutato in maniera calorosa da amici e parenti accorsi sulle tribune. Infatti, quella di ieri è stata la sua ultima partita qui in Italia, prima di un trasferimento in Australia per continuare la sua carriera: “Sono pronto a cambiare vita, per esigenze personali e per continuare questo sogno arbitrale. Avendo 24 anni fare un’esperienza all’estero credo sia la cosa migliore per soddisfare la mia carriera. Sono 5 anni che faccio l’arbitro e mi sono tolto tante soddisfazioni. Quest’anno ho arbitrato una gran bella partita a Paliano (squadra poi promossa in Eccellenza n.d.r.). Questa scelta è per aiutare i giovani a spingersi in questo mondo. Ringrazio per l’aiuto del mio mentor Giovanni che mi ha seguito in tutto per tutto da febbraio del 2019 ad oggi. Auguro il meglio a tutta la sezione di Latina”, dichiara Marco Pioli.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley – Domenico Pace è il nuovo libero del Cisterna

Le parole dopo la firma. Paolo Cruciani: "Cresciamo con passione". Domenico Pace: "Contentissimo di essere qui"

Basket in piazza, la giunta approva lo svolgimento della manifestazione

Su indirizzo del sindaco l’esecutivo ha accolto le finalità della manifestazione proposta dall’associazione sportiva “Gli amici del basket”

Calcio Giovanile – Il Memorial Rosato Giancarlo entra nel vivo

Ancora una volta l'Hellas Bainsizza è protagonista di un evento sportivo mirato alla crescita sportiva e sociale dei bambini

Calcio Giovanile – Formia ospita la Final Four Nazionale del torneo Under 14

Si gioca sabato 25 e domenica 26 maggio, e per poter assistere alle gare previste allo stadio ‘Nicola Perrone’

Calcio – Ciaramella (Cos Latina) fa il punto dopo la retrocessione

"Spero di non far perdere il titolo alla città e creare i presupposti per riportare il Cos in Promozione", le parole del DS

Karate – Campionato Nazionale Fesik, Sakura Latina nella top ten

Tre giorni di gara all’interno del Palaterme di Montecatini, dedicati alle specialità del Kata e del Kumite sia individuale che a squadre
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -