Progetto IoRAEECiclo, protagonisti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Cisterna

Durante il percorso sono stati affrontati argomenti come i RAEE, cosa sono, come si riconoscono, come e dove si conferiscono

Con due distinti eventi, fissati per il 10 e il 13 maggio prossimi, si concluderà “IoRAEECiclo” (Corso avanzato di Educazione Ambientale e di Educazione Civica) dedicato agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Cisterna di Latina.

Il progetto, promosso dalla Cisterna Ambiente e finanziato dal Consorzio RAEE, è volto all’implementazione e corretto conferimento della frazione RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) ed ha visto l’adesione del Polo Liceale e Tecnico del Campus dei Licei “Ramadù” e degli Istituti Comprensivi “Monda-Volpi” e “Caetani”.

Esperti del settore hanno svolto in aula lezioni interattive e declinate per classi di età, con l’uso di diapositive, giochi e storytelling originali così da stimolare l’apprendimento in modo creativo e partecipato.

Sono stati affrontati argomenti come i RAEE, cosa sono, come si riconoscono, come e dove si conferiscono; spreco zero e il percorso verso rifiuti zero; la miniera urbana ovvero alla scoperta dello smartphone per le superiori e una caccia al tesoro per la scuola primaria.

Inoltre, la definizione dello sviluppo sostenibile, i pilastri della sostenibilità, la gerarchia dei rifiuti attraverso il Gioco dell’Oca Sostenibile per la scuola primaria, e Green Jobs per le superiori.

Gli studenti del “Ramadù” termineranno il loro percorso venerdì 10 maggio in Aula Consiliare presentando all’Amministrazione alcune proposte per la gestione dei RAEE e dei rifiuti in generale. Gli alunni della scuola primaria, invece, concluderanno il loro percorso lunedì 13 maggio in Piazza XIX Marzo dove spiegheranno “ai grandi” quanto appreso e giocheranno ricostruendo la “Piramide rovesciata della gerarchia dei rifiuti”.

Durante gli incontri è stato svolto il laboratorio “RAEECiclo di Classe” ovvero la raccolta, in ogni classe aderente al progetto, dei R4 (piccoli elettrodomestici), e, per questo impegno le scuole, riceveranno un contributo, le classi un attestato di partecipazione, gli alunni dei gadget per ricordo. La raccolta dei R4 nelle classi è stata sorprendente e fruttuosa.

Il Progetto “IoRAEECiclo”, prevede, inoltre, le PEI (Postazioni Ecologiche Itineranti) che, seguendo un calendario prestabilito, raggiunge le borgate e i quartieri periferici della città. Le PEI permettono di conferire tutte le classi di RAEE, ingombranti e sfalci senza recarsi al Centro Comunale di Raccolta sito in via I Maggio. I numerosi cittadini che hanno già utilizzato le PEI, hanno apprezzato l’iniziativa e chiedono, oltre alle informazioni, anche l’istituzionalizzazione del servizio. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Successo per gli open day delle carte d’identità: rilasciati 564 documenti

Gli open day sono stati organizzati in vista delle consultazioni per le elezioni dei membri del Parlamento Europeo dell’8 e 9 giugno

Cori – Seminario di formazione e selezione organizzato dall’Istituto di studi federalisti A. Spinelli

Il Seminario di formazione e di selezione degli studenti di scuola superiore del Lazio è finalizzato al Seminario nazionale di Ventotene

Terracina – Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, stipulato il contratto

Si è passati infatti da una previsione originaria di poco più di un milione di euro agli attuali oltre 4 milioni di euro

Agricoltura, Righini: “Con nuovo presidente Zelli continueremo a dare le giuste risposte al settore”

"Un ringraziamento ai colleghi della commissione Agricoltura che hanno contribuito ad eleggere un presidente in continuità con la gestione"

Cisterna – Al via i lavori di risanamento delle facciate esterne della scuola di Isolabella

Prevista la raschiatura della vecchia tinta, la stuccatura e la nuova tinteggiatura delle pareti, degli aggetti e dei cornicioni

Sezze – Dal Ministero della Cultura 1,1 milioni di euro per il Monastero delle Clarisse

Il sindaco Lucidi: "A piccoli passi cerchiamo di ottenere risorse per riportare alla luce un bene prezioso per la comunità"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -