Processo Karibu e Consorzio Aid: le parole di Andrea Orsini

"Stupisce e fa rabbia vedere che il comune di Roccagorga è fuori dall’elenco delle parti civili", il commento dell'ex assessore

“Stupisce e fa rabbia vedere che il comune di Roccagorga è fuori dall’elenco delle parti civili, nel processo sullo scandalo che ha visto coinvolte le coop Karibu e il Consorzio Aid. La sindaca Carla Amici non pervenuta e il suo silenzio assordante, dice più di mille parole. Chiedo alla Sindaca, prima cittadina di quel Comune protagonista di questa brutta pagina di storia sull’ accoglienza, come mai non ha ritenuto di costituire il Comune parte civile? Lo sa la sindaca che proprio nel Comune di Roccagorga si ospitavano braccianti e famiglie con minori in case fatiscenti, senza acqua calda, ai quali veniva fornito cibo scaduto e quando andava di lusso un po’ di riso e fagioli? Lo sa che per lo stesso motivo Roccagorga finì su una Tv nazionale? La sindaca dovrà rispondere della sua scelta, lo dovrà fare soprattutto verso i cittadini di questo comune. Uno alla volta quasi tutti i Comuni della provincia, coinvolti nella vicenda, si sono costituti, ma Roccagorga no, qui sono transitati milioni di euro della Coop Karibù e del Consorzio Aid, e pure dal Palazzo comunale si continua a fare silenzio”, così in una nota Andrea Orsini, esponente di Forza Italia ed ex assessore di Roccagorga.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Energia elettrica, fine tutela nel caos: come orientarsi in questa fase tra dubbi e incertezze

In questa fase si assiste ad un accentuarsi del teleselling selvaggio. Lo denuncia l’associazione degli utility manager Assium

Parrucchieri, estetisti, autisti di bus e pasticceri: i mestieri che nessuno vuole più fare e perché

I "mestieri di una volta" non fanno gola ai giovani, che preferiscono puntare altro e così in alcuni settori la domanda supera l'offerta

Lavoro, UGL Lazio: “Bene ordinanza per il caldo, oggi riunione importante con Schiboni”

Bene l’ordinanza del Presidente Rocca, che ha stabilito nuove misure per la tutela della salute dei lavoratori esposti al caldo eccessivo

Un ponte tra imprese e innovazione, nominato il nuovo Cda del Pa.L.Mer

Si rinnovano così la sinergia tra Camera di Commercio ed Unicas per il riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali locali

Colonie estive per bambini con disabilità, l’assessore Nasso: “Partiranno regolarmente”

L'assessore chiarisce: "Predisposta una delibera che verrà approvata nella prossima seduta di giunta comunale”

Competitività imprese nel Lazio e riqualificazione dei manager, firmato il protocollo d’intesa

Il documento, sottoscritto ieri, avrà durata biennale dal momento della sottoscrizione e sarà rinnovato tacitamente
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -