Presentata la richiesta di finanziamento per il progetto per la ciclovia Torrecchia – lago di Giulianello

Nei giorni scorsi la sottoscrizione del protocollo d'intesa tra il sindaco di Cisterna Mantini e il primo cittadino di Cori De Lillis

Circa 10 chilometri di passeggiata in bici o a piedi immersi nella natura incontaminata. È questo l’obiettivo che si prefigge il protocollo d’intesa sottoscritto nei giorni scorsi tra i sindaci Valentino Mantini di Cisterna e Mauro De Lillis di Cori per la proposta progettuale dal titolo “Torrecchia Vecchia – Lago di Giulianello”.

Il protocollo individua il Comune di Cisterna di Latina quale capofila della proposta progettuale che è stata trasmessa, oggi stesso, in risposta all’avviso pubblico del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la selezione e il finanziamento di intervento connesso al “Fondo per lo sviluppo di ciclovie urbane intermodali istituito con la Legge n. 179/2022”. Il progetto prevede la rimessa in funzione e valorizzazione dell’antica strada doganale percorsa in occasione della transumanza dai pastori per il trasferimento del bestiame da Jenne ad Anzio. L’investimento è stimato in circa un milione di euro e unirebbe il quartiere San Valentino di Cisterna con il lago di Giulianello, attraverso e collegando tra loro due monumenti naturali: quello di Torrecchia con, appunto, il lago di Giulianello.

«Il protocollo d’intesa sottoscritto quest’oggi suggella la sinergia di obiettivi e collaborazione tra i nostri due comuni – affermano il sindaco Mantini di Cisterna e De Lillis di Cori -. La proposta che presentiamo a MIT è di alto profilo ambientale per lo sviluppo della mobilità sostenibile, nonché per stimolare lo sviluppo di un ciclo turismo che permetta la conoscenza e la valorizzazione del territorio, offrendo la possibilità di scoprire e godere di un percorso mozzafiato, quello della nostra campagna romana, paragonabile agli scorci tipici della Toscana»

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Osserfare, dati Movimprese nel II trimestre 2024: numeri positivi per la provincia di Latina

Il bilancio nei territori di Frosinone e Latina è positivo per 770 imprese. Maggiore l'avanzo trimestrale con una crescita del 21% a Latina

Legge Condoni Edilizi, Ciacciarelli: “Superata disparità di trattamento per i cittadini”

"Proposta frutto del lavoro tra l’assessorato all’Urbanistica e la Commissione, grazie al quale siamo riusciti a completare l’iter"

Polizia Locale, l’Accademia regionale è realtà

"Il nostro auspicio è che il maggio numero di Enti Locali possa aderire per avere personale sempre più preparato"

Cisterna – Iniziati i lavori per il risanamento dell’abside della chiesa nel cimitero

L’intervento consentirà di eliminare le infiltrazioni di acqua piovana all’interno della chiesa cimiteriale e di risanare l’abside

Sermoneta – Comune-Anc, una collaborazione solida al servizio della comunità

L'Amministrazione Comunale di Sermoneta prosegue il proficuo rapporto di collaborazione con l'Associazione Nazionale Carabinieri

Lazio Aggrega: il Tar accoglie il ricorso del Comune di Sabaudia

La Sentenza giunge dopo che la vicenda aveva provocato malcontento, soprattutto tra i giovani partecipanti al Bando
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -