Pontina – Riprendono i lavori sugli spartitraffico. Torna l’incubo code per i pendolari

Le lavorazioni, iniziate a fine Marzo, erano state interrotte a fine Maggio al fine di non interferire con il traffico dell’esodo estivo

Anas, società che gestisce le strade del Lazio, ha reso noto che riprenderanno i lavori riguardanti la sostituzione delle barriere spartitraffico della strada statale 148 “Pontina”, tra il km 10.550 (Viale dell’Oceano Pacifico) ed il km 24 (Castel Romano). 

Le lavorazioni, iniziate a fine Marzo, erano state interrotte a fine Maggio al fine di non interferire con il traffico dell’esodo estivo.

“L’intervento fanno sapere da Anas – he rientra nell’ambito del piano di potenziamento e riqualificazione per la strada statale 148 “Pontina”, presentato da Anas lo scorso 29 aprile 2021, ha l’obiettivo di innalzare ulteriormente i livelli di sicurezza dell’arteria interessata da elevati flussi di traffico sia in entrata che in uscita dalla Capitale.

Lo spartitraffico centrale preesistente verrà sostituito con una nuova barriera in calcestruzzo di ultima generazione, progettata e brevettata da Anas, denominata NDBA (National Dynamic Barrier Anas). La particolarità di questa barriera, alta 1,2 metri, consiste nella capacità di contenere eventuali urti con uno spostamento molto ridotto, anche in caso di mezzi pesanti e di due urti in rapida successione.

I lavori in questa prima fase stanno interessando il tratto compreso tra il km 14,055 (Tor de cenci – Spinaceto sud) e il km 17,670 (Castel di Decima – Castel Porziano) e prevedono l’istallazione di un cantiere mobile, sia diurno che notturno per un tratto di solo 500 metri, per il quale si rende necessaria la chiusura al traffico delle corsie di sorpasso, garantendo il transito della circolazione  lungo le corsie di marcia.

Al fine di poter allestire il cantiere in condizioni di sicurezza sia per l’utenza in transito che per le maestranze coinvolte, la chiusura della statale sarà effettuata in orario notturno dalle 22.00 alle 6.00, nel tratto interessato dai lavori.

Nelle notti del 5 e del 6 settembre saranno chiuse le corsie in direzione Terracina mentre nelle notti del 7 e 8 settembre saranno chiuse le corsie in direzione Roma. Il completamento del primo stralcio dei lavori è previsto entro la fine di ottobre 2022″.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Lotta alla contraffazione, tutti i risultati a supporto di consumatori e imprese

Sequestrati 36 milioni di prodotti contraffatti, 20 milioni per violazione del “Made in Italy” e 213 milioni di beni considerati non sicuri

Allarme furti a Gaeta, scatta il divieto di ritorno per una persona con precedenti

Gaeta - All’atto del controllo la persona, che appariva vistosamente agitata e insofferente, non forniva giustificato motivo della presenza

Addio all’attivista Pasqualino Pisano: lutto nel M5S

Pasqualino Pisano ha promosso battaglie importanti in nome del Movimento, per il suo territorio e la sua città, Pontinia

Aggredirono una persona alla “via dei pub”, denunciati tre giovani

Latina - I soggetti erano ritenuti responsabili dell’aggressione avvenuta nella notte del 3 dicembre. Tra i denunciati anche un minorenne

Aggredì un connazionale, denunciato un tunisino

Sezze - I Carabinieri dopo le indagini sono risaliti alla figura ritenuta responsabile dell'aggressione del 24 novembre a un connazionale

Furti, la stretta dei Carabinieri sulla situazione di Cori e Giulianello

I Carabinieri procedevano al controllo di 70 veicoli, identificando 90 persone. Sequestrata anche della droga e recuperate due auto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -