Pagamenti veloci per i bollettini: disponibile il servizio tra Latina e provincia

L’operazione è prenotabile all’ingresso degli uffici tramite il totem per la gestione delle attese, tasto “Bollettini” o da remoto tramite PC

Per andare incontro alle esigenze dei cittadini in 16 uffici postali della provincia di Latina, Poste Italiane mette a disposizione una corsia dedicata al pagamento dei bollettini di conto corrente. Il servizio al momento è disponibile presso le tre sedi cittadine di Latina, in Piazza dei Bonificatori, in Viale della Stazione e in via Enrico Toti, e in altri 13 uffici postali provinciali: Aprilia e Aprilia 1 (via Lussemburgo), Castellonorato, Cisterna Di Latina, Fondi, Formia, Gaeta, Minturno, Pontinia, Priverno, Sabaudia, Scauri e Terracina. 

L’operazione è prenotabile all’ingresso degli uffici tramite il totem per la gestione delle attese, tasto “Bollettini” o da remoto tramite PC sul sito www.poste.it, o da tablet e smartphone dalle APP “Ufficio Postale”, “BancoPosta” e “PostePay”. 

Prenotando a distanza il sistema consente di ottenere due tipologie di “ticket elettronico” da presentare all’ufficio postale: da un lato la voce “scegli data e ora”, per prenotare il proprio turno in un orario e in una data desiderata; dall’altro la voce “prendi il numero subito”, che permette di mettersi in fila “virtualmente”, pur non essendo fisicamente in un ufficio postale, e di conoscere il numero dei clienti in attesa per il servizio desiderato.

Per prenotare sul sito www.poste.it e tramite l’App “Ufficio Postale” è sufficiente cliccare su “Cerca uffici postali e prenota”, inserire la località desiderata, individuare l’ufficio postale di interesse, cliccare sul tasto “Prenota” e, nella schermata successiva, scegliere il servizio “Bollettini”.

Nel caso in cui si sia selezionata la voce “scegli data e ora” verrà generato un QR Code che, in caso di arrivo in ritardo o in anticipo rispetto all’orario della prenotazione, andrà “convalidato” all’arrivo al lettore ottico del gestore delle attese presente in sala per essere chiamato dal primo sportello libero. Scegliendo la voce “prendi il numero subito”, verrà generato invece un ticket elettronico, simile a quello emesso in ufficio postale, da presentare allo sportello.

Una volta ottenuto il ticket, sarà sufficiente recarsi nella sede di Poste Italiane precedentemente individuata e svolgere l’operazione prescelta.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Botticelle nella Capitale: Oipa chiede al Campidoglio di avviare una trattativa per la conversione delle licenze

L’associazione si è fatta promotrice anche di una petizione online che chiede al ministro Salvini lo stop ai veicoli a trazione animale

San Felice Circeo – Ordinata l’apertura del cancello in via delle Batterie

La decisione al fine di tutelare la necessità di garantire un tempestivo e libero intervento dei mezzi di soccorso in caso di necessità

Le invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo: la lista delle più celebri del XX secolo

Le invenzioni del ‘900 hanno avuto un impatto profondo sulla società, influenzando ogni aspetto della nostra vita quotidiana

Caporalato, Marco Napoli di Noi Moderati: “La morte Di Satnam Singh è una sconfitta per tutti”

"Occorre fermarsi e riflettere, dal cittadino alle massime cariche istituzionali, sul ruolo che diamo alla vita e alla dignità della persona"

Ugl Partecipate: solidarietà verso Simone Cicalone

"Proprio questa vicenda dovrebbe portare tutti a porsi una serie di domande", il commento di Marco Iannarilli

Forum Terzo Settore del Lazio: “Atterriti da morte del giovane bracciante nel Pontino, basta sfruttamento dei lavoratori”

L'ente ogggi pomeriggio parteciperà con una propria rappresentanza alla manifestazione di protesta indetta dalla Flai - Cgil
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -