Orrore sui binari, madre e figlia travolte e dilaniate da un treno: ipotesi suicidio

Montesilvano - Le due sono state viste camminare mano nella mano vicino i binari. Al momento si pensa ad un gesto volontario

Pescara – Tragedia sui binari a Montesilvano. Due persone sono morte dopo essere state travolte da un treno sulla linea Adriatica. La circolazione ferroviaria tra la città e Silvi (Teramo) è stata temporaneamente sospesa in seguito al terribile episodio. Secondo i riscontri riportati dalla stampa nazionale, le vittime sarebbero madre e figlia piccola, decedute sul colpo e dilaniate dal violentissimo impatto. Non è escluso al momento il gesto volontario. Indagano la Polfer di Pescara e di Ancona.

Stando alla ricostruzione diffusa, la coppia sarebbe stata vista intorno alle 18.30 entrare nella stazione mano nella mano, qualche minuto dopo l’investimento di un Frecciarossa diretto a Milano: il macchinista non ha potuto far nulla per fermare la corsa del convoglio. I corpi erano irriconoscibili.

Sul posto sono sopraggiunte diverse ambulanze del 118, anche se medici e paramedici non hanno potuto far altro che constatare il decesso delle due vittime. Arrivate anche la polizia ferroviaria e i carabinieri per le indagini.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si tuffa in mare per soccorrere la nipotina: la salva ma muore annegata

Foggia - La piccola è stata trasportata in elicottero all'ospedale: è cosciente e vigile ed è stata ricoverata per accertamenti

Carico si sgancia da un camion e travolge un operaio: muore 48enne

Trento - La vittima è stata travolta da un insieme di pareti in legno che stava caricando con una gru in un cantiere

Orrore in casa, scoperti due feti morti nell’armadio: 24enne indagata per duplice infanticidio

Reggio Calabria - A fare la scioccante scoperta la madre della ragazza che ha subito lanciato l'allarme e chiamato la Polizia

Morso da un ragno violino, carabiniere 52enne muore dopo ore di agonia

Palermo - L'uomo stava trascorrendo alcune ore in campagna quando si è imbattuto nell'aracnide che lo ha ucciso

Colpito dalla pala di un escavatore: muore operaio 42enne

Cagliari - L'uomo stava lavorando all'interno di una ditta che si occupa del riciclaggio di rifiuti come vetro e alluminio

Si tuffa nel fiume e non riemerge, 32enne trascinato dalla corrente: muore annegato

Bergamo - Alcuni bagnanti sono riusciti a riportarlo a riva in attesa dei soccorsi ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -