Scuola, nuovi presidi per molti istituti della provincia: l’elenco

Saranno tante le scuole della provincia di Latina che cambieranno preside. Abbiamo cercato di fare il punto della situazione

Un vero e proprio terremoto quello che ha colpito decine di scuole della provincia di Latina che, dal prossimo anno scolastico, cambiano il preside. Dal primo settembre, infatti, come segnalato dall’ufficio scolastico regionale, ci sarà un avvicendamento al vertice di molti istituti, inferiori e superiori, un po’ in tutta al provincia di Latina.

Cerchiamo di fare un breve sunto su quanto sta accadendo. Iniziamo dal sud. A Formia il nuovo dirigente dell’istituto comprensivo “Dante Alighieri” è la professoressa Adriana Roma. Deve rimpiazzare il professor Vito Costanzo, andato in pensione, è di Capua ed arriva dal “Rita Levi Montalcini” di Roma.

Cambio anche alla “Vitruvio Pollione“. Dopo solo un anno Ersilia Buonocore lascia il posto ad Immacolata Picone, anche lei campana di Castellamare di Stabia.

Ancora un cambio in una scuola media di Formia, la “Pasquale Mattej“. Il professor Lorenzo Cuna andrà a guidare l’istituito comprensivo di Sermoneta e sarà rimpiazzato dalla dirigente campana Gabriella Curato, che arriva da d Isola Liri.

Nuovi presidi saranno, sempre a livello di scuole medie, i professori Stefania Geremicca (Istituto Comprensivo Carducci di Gaeta), Enrica Caliendo (istituto comprensivo “Minturno 1”), Laura Uliano (Ic “Natale Prampolini” di Latina), Carla Cantelli (Ic “Principe Amedeo” di Gaeta), Aldo Di Trocchio (Ic “Alfredo Fiorini” di Terracina), Maria Laura Cecere (IC Itri) e Eliana Fiume (Ic “Giovanni Verga” di Pontinia) e Bianca Del Regno (IC “Scauro” di Scauri).

Inoltre, nuovo incarico per la professoressa Annarita Mattarolo (IC “Giovanni Cena” di Latina), di Domenico De Angelis (IC Roccagorga-Maenza) e Daniela Franzino (IC “Don Andrea Santoro” di Priverno).

Fin qui le medie. Per quanto concerne le superiori cambio della guardia agli istituti tecnici “Einaudi-Mattei” di Latina: il nuovo preside è il formiano Costantino Forcina. Rossella Marra avrà l’arduo compito di sostituire la professoressa Anna Giorgi, anche lei in quiescenza, all’istituto “Pacifici e De Magistris” di Sezze. Nuova preside anche per il liceo scientificoEnrico Fermi” di Gaeta, dove arriva Valentina Paumgarhen.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Terracina – Collegamenti con le isole: la maggioranza risponde a Di Sauro

"Da subito ci siamo mossi per impedire che il nostro porto venisse escluso dal trasporto merci per le isole"

Turismo, Palazzo: “Congratulazioni a nuovi vertici Enit, pronti a collaborare”

"Forte del supporto del Ministero del Turismo, si prospetta un futuro di pieno rilancio del turismo in Italia e nella nostra regione"

Sanità, rinnovato accordo per mille euro al mese ai medici di pronto soccorso

Il provvedimento è frutto di un accordo tra la Direzione Salute e Integrazione sociosanitaria e le organizzazioni sindacali

Agricoltura, stanziati 150mila euro per lotta biologica a cimice asiatica e moscerino dei piccoli frutti

Il provvedimento affida all'Agenzia regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura l'attivazione e la gestione dei progetti

Rete dei musei, a Piana delle Orme la firma del protocollo d’intesa

"La Rete dei musei ci dà un’ulteriore carica per affrontare l’audizione al Ministero della Cultura per la Capitale Italiana della cultura"

Regione – Carceri, Regimenti: “Investire nel reinserimento sociale dei detenuti”

"Il carcere non può essere solo uno strumento di punizione, ma deve avere come scopo primario quello di reinserire il colpevole nella società"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -