Morte in campo di Matteo Pietrosanti, arrivano i primi deferimenti

Sei mesi di inibizione per Fabio Lamesi e 1.000 euro di ammenda alla “A.Palluzzi” la decisione assunta dal tribunale federale territoriale

Sei mesi di inibizione nei confronti di Fabio Lamesi e 1.000 euro di ammenda alla società “A.Palluzzi”. È questa la decisione assunta dal tribunale federale territoriale del Comitato Regionale del Lazio, chiamato ad esprimersi, per quanto di sua competenza, sulla dinamica che ha portato alla tragica morte di Matteo Pietrosanti, il 15enne di Bassiano morto il 3 marzo 2022 sul terreno di gioco dello stadio “D’Annibale” di Priverno dopo aver avuto un malore durante un allenamento con la sua squadra, i Giovanissimi della società sportiva Palluzzi.

Il I collegio presieduto da Giampaolo Pinto, con componenti Elena Caminiti, Giselda Torella e Livio Zaccagnini, ha deciso in base al deferimento della Procura Federale della Figc a carico di Fabio Lamesi, all’epoca dei fatti presidente dotato di poteri di rappresentanza della società sportiva privernese, per rispondere della violazione dell’art. 4, comma 1, del c.g.s. sia in via autonoma che in relazione a quanto previsto e disposto, in materia di utilizzo di defibrillatori semiautomatici ed automatici esterni. Proprio questo fattore, secondo chi sta cercando di far luce sulla vicenda, sarebbe stato determinante per il buon esito dei soccorsi rivolti nei confronti del giovane, che purtroppo ha perso la vita in quella circostanza.

- Pubblicità -
Simone Di Giulio
Simone Di Giulio
Direttore Responsabile Simone Di Giulio inizia a scrivere nel 2003 e nel 2006 entra nell’albo dei Pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti. Vanta diverse esperienze come redattore e corrispondente in alcuni quotidiani della provincia di Latina, come “Il Territorio” e “Il Tempo”. È stato direttore della rivista “Utopia Magazine”, del quotidiano online “Mondoreale” e caporedattore de “I Lepini”. Ha collaborato con alcune riviste e con enti pubblici ed ha partecipato come docente a corsi sulla comunicazione.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ruba prodotti per 100 euro, denunciato un 40enne marocchino

Aprilia - Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di risalire all'uomo residente ad Anzio e denunciarlo

Ubriaca al volante provoca un incidente, denunciata una donna di 34 anni

L'auto della donna invadeva l'altra corsia per poi scontrarsi frontalmente contro un altro veicolo sull'Appia

Furgoni distrutti da un incendio, indagini in corso

Aprilia - Sono in corso verifiche atti a scoprire l’origine dell’incendio. I mezzi, sono stati posti sotto sequestro

Controlli nelle case di riposo, scoperte 10 strutture irregolari

Operazione dei Nas in provincia di Latina per una sanzione totale di 13mila euro. Chiusa una struttura ad Aprilia

Sul Lazio insiste il maltempo, diramata una nuova allerta gialla

L’Agenzia Regionale di Protezione civile del Lazio ha emesso un’allerta gialla con validità dal pomeriggio di oggi

Scontro all’incrocio sulla Migliara 45, la vittima è Cesare “Giulio” Abbate

L'uomo era al volante della sua auto mentre accompagnava il nipote a scuola. Tristezza e incredulità nella comunità di Sezze
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -