Morte di Bruno Astorre, il ricordo di Lubiana Restaini

Nella giornata di venerdì 10 alle ore 15;00 si terranno i funerali del Senatore e Segretario regionale del PD

Sono salita spesso sino a quel quarto piano di Palazzo Cenci, che oggi possiamo con un brivido definire fatale, a trovare Bruno Astorre, Senatore e Segretario regionale del PD: non c’è stata una volta che dovendo risolvere un problema o fare una proposta, alla mia richiesta non avesse risposto “Vieni a trovarmi”. Questo è il commosso ricordo di Lubiana Restaini che prosegue: “Così accolta dal suo sorriso solare e contagioso mi sedevo davanti a Lui, che, dietro la scrivania nel suo studio con tante foto significative della sua carriera e qualche quadro, ascoltava ed interloquiva sull’oggetto della visita.

La sua disponibilità e cortesia erano tali che il fatto di appartenere a schieramenti politici diversi ed in qualche modo avversari, svaniva nella concretezza delle argomentazioni e nella ricerca della miglior soluzione.

Dire che ci mancherà, a noi che ci occupiamo di cosa pubblica, è un puro eufemismo ed il dolore che lascia in noi questa perdita potrà essere lenito soltanto dal ricordo della sua persona e del rapporto che riusciva ad instaurare con tutti; un ricordo che in me non si attenuerà mai e che cercherò di coltivare  in ogni modo.

Mi unisco alle condoglianze che da ogni parte giungono alla sua famiglia in modo profondo e sincero. Ciao Bruno, fai buon viaggio; ti meriti il meglio di quel che noi umani possiamo trovare dove tutti arriveremo”.

La camera ardente per Bruno Astorre sarà allestita presso il Senato della Repubblica, sala Nassiriya, giovedì  9 marzo dalle ore 14:00 alle 20:00 e venerdì 10 dalle 9:00 alle 12:00. (Entrata camera ardente da Corso Rinascimento, uomini in giacca e cravatta).

Le esequie avranno luogo venerdì 10 marzo alle ore 15:00 presso il campo sportivo di Colonna, in via Colle S. Andrea.

Non fiori ma donazioni al progetto Quetafine intestato a Padre Carlo Andolfi. IBAN: IT44R0869339300000000518428

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Minaccia l’ex e i familiari perché non accetta la fine della relazione: arrestato un 23enne

Cisterna - L'uomo rintracciato presso la sua abitazione, tentava invano di sottrarsi ai Carabinieri nascondendosi all’interno di un armadio

Priverno – Incidente della notte a causa dell’asfalto bagnato: ferita una 21enne di Roccagorga

La donna mentre stava guidando, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, ha perso il controllo dell’autovettura

Anni di violenze verso la ex e la minaccia di togliersi la vita con i figli: arrestato

Latina - L'uomo è stato arrestato dopo aver minacciato di schiantarsi con l'auto con a bordo i figli avuti con l'ex

Morti sul lavoro, nel primo mese del 2024 già 45 vittime: crescono le denunce di infortunio

Il report dell’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro e Ambiente Vega Engineering. Il settore delle costruzioni quello più colpito

Trovato in casa della madre nonostante il divieto, in manette un 54enne

Priverno - Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri l'uomo avrebbe violato il provvedimento 4 volte nel mese di febbraio

Spaccio e rapporti con la criminalità organizzata, scattano due misure di sorveglianza speciale

Indagine portata avanti dai poliziotti del Commissariato di Gaeta, in collaborazione con la sezione della Divisione Polizia Anticrimine
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -