“Maratonina Azzurra”, la grande festa dell’Aeronautica Militare e dell’Uisp Latina

Domenica lo start alle 9 dal Distaccamento AM di Foce Verde, l’arrivo previsto in piazza del Popolo a Latina

Fervono i preparativi a Latina per l’attesissima 14esima edizione della “Maratonina Azzurra”, organizzata in collaborazione con l’Uisp dalla 4ª Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo di Borgo Piave. L’evento, inserito nel calendario del Grande Slam “Natalino Nocera”, è in programma domenica 26 maggio con start alle 9 dal Distaccamento Straordinario dell’Aeronautica Militare, a Foce Verde. L’arrivo è previsto invece nel cuore del capoluogo, in piazza del Popolo, ed è da lì che partiranno delle navette messe a disposizione dei podisti dall’Aeronautica Militare: il servizio di trasporto verso il punto della partenza inizierà alle 7:15, l’ultima corsa sarà alle 8:15 e nella stessa piazza sarà allestito un deposito bagagli.

Il percorso si articolerà sulla distanza di 11,5 km: dopo circa 4 chilometri di lungomare si attraverserà il lungo rettilineo di via del Lido per arrivare in centro e accedere a piazza del Popolo passando per via Cattaneo.  

Per le iscrizioni, è stato fissato il termine delle 19 di venerdì 24 maggio. Basterà scrivere a atleticaleggera.latina@uisp.it o inviare un messaggio Whatsapp al 3281193101. La quota di partecipazione comprenderà i ristori al quarto, all’ottavo chilometro e a fine gara, ma soprattutto una medaglia commemorativa e un pacco gara con t-shirt tecnica riservata ai primi 400 iscritti.

A conferma della grande sensibilità per il sociale sempre mostrata dall’organizzazione, il ricavato sarà devoluto all’ONFA, Opera Nazionale per i Figli degli Aviatori. Riguardo alle premiazioni, sono previsti riconoscimenti per le prime cinque società con buoni dal valore crescente, partendo da un minimo di 10 arrivati ad un massimo di 30. Per i singoli, saranno consegnati dei capi d’abbigliamento tecnici ai primi tre e alle prime tre della classifica generale, ai primi tre e alle prime tre della gara riservata agli atleti dell’Aeronautica Militare e ai primi tre e alle prime tre di tutte le categorie.

Lo scorso anno, l’edizione speciale per il Centenario dell’Aeronautica si corse su una maggiore distanza, 13,5 chilometri, e ad imporsi con un tempo di 43’54’’ fu Matteo Bianconi dell’Asd Nissolino, davanti a Francesco Guidi e Gabriele Carraroli. Tra le donne vinse Roberta Andreoli con un tempo di 55’08’’, seguita da Francesca Macinenti e da Agnieszka Wojtal. Nella classifica degli atleti della Forza Armata trionfò invece Luigi Sulaj (53’05’’).

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Pallanuoto – Non riesce l’impresa alla Juniores dell’Antares: vince l’Anzio

Per almeno 3 tempi di gioco l'Anzio, meritevole senz'altro del passaggio del turno, ha tremato non poco di fronte all'Antares

Karate – Passaggio di cintura per gli atleti della Asd Sport per Tutti di Sermoneta

Alla palestra The Champions si sono svolti in un'unica sessione gli esami di passaggio di cintura Diretti dal Maestro 5° Dan Nicola Marone

Sabato tappa inedita per il Grande Slam: il “Corri da Marino”

La Podistica Pontinia ha organizzato una gara nella zona rurale compresa tra le Migliare. Alla fine si potrà vivere una cena in allegria

Pallanuoto – L’Antares Latina vince gara 1 dei playoff: domenica la sfida decisiva ad Acilia

Un’ottima Antares supera 11 a 8 il Villa Aurelia in gara 1 dei play-off Serie C per la promozione in B. Attesa per il ritorno

Calcio – Latina Crew & Friends: seconda edizione all’insegna della Beneficenza

L'evento, con tanti ospiti del mondo nerazzurro avrà luogo domenica 23 giugno alle 20:30 presso la Samagor

Volley – Il Terracina Under 13 vince la Coppa Territorio

Il titolo di Campionesse Provinciali, dopo aver avuto la meglio, in gare di andata e ritorno, della Pol. Itri
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -