Maltrattamenti alla madre e al fratello, scatta il divieto di avvicinamento

Aprilia - Le violente condotte del giovane davano vita a furenti liti che in più occasioni erano degenerate in aggressioni fisiche

I Carabinieri della Stazione di Campoverde di Aprilia, nel primo pomeriggio del 15 novembre 2023,  nell’ambito delle strategie di contrasto pianificate dal Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia, dando attuazione ad un’aderente strategia di monitoraggio e ascolto attiva per l’emersione del contrasto sui reati di violenza di genere, con particolare attenzione per quelli del c.d. “codice rosso”, davano esecuzione ad una misura cautelare personale interdittiva di allontanamento dalla casa familiare con contestuale divieto di avvicinamento alla persona offesa, emessa dall’Autorità Giudiziaria di Latina, nei confronti di un giovane cittadino italiano di origini polacche.

L’A.G. concordava pienamente con gli esiti investigativi dell’Arma di Campoverde, che hanno evidenziato gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato, per il reato di maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della madre convivente e dei suoi fratelli minori.

Nello specifico, le violente condotte del giovane, che ormai andavano avanti da circa tre mesi, spinte da futili motivi e dalle scarse condizione economiche familiari, davano il là a furenti liti madre/figlio, che in più occasioni erano degenerate in aggressioni fisiche patite dalla donna, in cui rimaneva coinvolto anche uno degli altri figli minori della donna, che era coraggiosamente intervenuto in difesa della madre.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Botte e minacce all’ex compagna, scatta il divieto di avvicinamento per un uomo

Latina - La donna ha riferito agli investigatori di essere stata vittima in più occasioni delle condotte ossessive dell’uomo

Ennesimo incidente sulle strade della provincia, Delle Cave entra in sciopero della fame

"Decine morti in quattro giorni: l'Associazione chiede con urgenza un incontro con il nuovo Prefetto di Latina"

Violenza sulle donne, la nuova campagna della Polizia e uno spot tv

Al fianco della Polizia di Stato operano numerose associazioni che offrono assistenza alle donne vittime di violenza

Schianto sulla Cori-Giulianello, il cordoglio del sindaco De Lillis

"La notizia della perdita di due nostri ragazzi tra Cori e Giulianello ha gettato nello sconforto tutta la comunità"

Schianto tra due moto, le vittime minorenni sono Cristian Spirito e Alice Gorgone

Nel drammatico incidente sulla Cori-Giulianello hanno perso la vita anche due minori. Cristian Spirito aveva 16 anni, Alice Gorgone 14

Biglietti contraffatti e truffa per 350 euro: scattano due denunce

Latina - La vittima ha ricevuto biglietti contraffatti per un evento musicale a Roma. Scatta la denuncia per due persone
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -