Lite finisce a colpi di pistola: morto un 23enne, ferito un 30enne

Milano - L'aggressore, un 34enne, prima di essere arrestato è stato picchiato ferocemente dagli amici della vittima

Lite finisce in un bagno di sangue: è successo l’altra notte nel Milanese, a Turbigo. Un 34enne è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver ucciso a colpi di pistola un 23enne, e di aver ferito a una gamba un 30enne.

Tutte le persone coinvolte nella vicenda sono di nazionalità albanese e stavano partecipando a una festa con altri connazionali quando è iniziato un litigio al culmine della quale il 34enne ha sparato. Prima dell’arrivo dei militari, l’uomo è stato picchiato dagli amici della vittima.

Ora l’arrestato si trova piantonato, in gravi condizioni, all’ospedale. Come riporta la stampa nazionale, il 34enne albanese stava partecipando ad una festa quando, attorno alle 23 è scoppiata la lite, sembrerebbe per futili motivi. L’uomo ha fatto fuoco con una pistola calibro 6,35 ferendo a un polpaccio un 30enne. I presenti a quel punto hanno accerchiato l’aggressore che ha sparato di nuovo colpendo al collo il 23enne, morto poche ore dopo in ospedale. Il ferito alla gamba è stato ricoverato in condizioni non gravi all’ospedale di Busto Arsizio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Accoltellato e lasciato agonizzante nei giardini dell’ospedale, uomo muore poco dopo

Reggio Calabria - La vittima, all'incirca di 40 anni, è morta subito dopo il ritrovamento. Inutili i soccorsi

Uccisa a colpi di martello, le urla disperate fanno scattare l’allarme: sospetti sul figlio

Palermo - A rendersi conto dell’omicidio l’altra figlia della anziana vittima, che abita al piano superiore

Donna trovata morta in casa, fermato uomo nudo e sporco di sangue: l’orrore

San Giovanni Rotondo - Il 43enne avrebbe scaraventato l’anziana contro un mobile e poi avrebbe cercato di introdursi in altre abitazioni

Ferma all’incrocio, la tamponano e l’auto si schianta contro un bus: madre di famiglia muore tra le lamiere

Ferma all'incrocio, la tamponano e l'auto vola contro il bus: schianto devastante, morta madre di famiglia

Prende il fucile del padre e parte un colpo che lo centra in volto: muore 17enne

Villasalto - Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, potrebbe trattarsi di un gesto volontario. Indagini serrate

Macabra scoperta in un canale, trovato un cadavere: è giallo sull’accaduto

Verona - Il corpo senza vita è stato recuperato dai Vigili del fuoco. Potrebbe trattarsi di un giovane dato per disperso qualche giorno fa
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -