Minorenne accoltellato: è caccia agli autori del ‘raid punitivo’

Sembra aver preso una direzione precisa l'indagine che deve accertare chi sono stati gli autori dell'aggressione, coltello in mano, di cui è rimasto vittima un giovane di Latina

Sembra aver preso una direzione precisa l’indagine che deve accertare chi sono stati gli autori dell’aggressione, coltello in mano, di cui è rimasto vittima un giovane di Latina, di 17 anni, lunedì sera. Come si ricorderà, quattro persone hanno aggredito il giovane, armati anche di mazze da baseball, in via Cesare Battisti, in zona pub.

I carabinieri del comando provinciale avrebbero già in mano elementi utili per restringere in campo di ricerca. Anzitutto la targa di uno dei veicoli utilizzati per il raid, ma anche nomi e cognomi di sospettati. Resta da definire il motivo di tale violenza, che apparentemente non c’è…

Le indagini, come detto, stanno andando avanti. Una serie di testimonianze rese ai militari dell’arma avrebbero permesso di accertare che alcuni degli autori dell’aggressione, nelle ore precedenti al ‘raid’ punitivo, avessero avuto una discussione piuttosto animata con un’altra persona, un amico del diciassettenne picchiato a sangue più tardi e ferito a coltellate.

Ancora non ci sarebbe una connessione precisa tra i due eventi, ma è probabile che dopo la prima lite quei ragazzi si fossero organizzati per tornare e regolare i conti. Non trovando il reo, quindi, se la sarebbero presa con l’amico. Ma queste, per ora, sono solo ipotesi.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Al volante con la patente ritirata, denunciato un 43enne

Cisterna - Nei confronti dell'uomo la patente era stata revocata nel 2022 con provvedimento della Prefettura di Latina

Sorpreso fuori casa nonostante la sorveglianza speciale: denunciato un 26enne

Priverno - L'uomo, durante un controllo effettuato in orario notturno dai Carabinieri, non risultava essere nella propria casa

Aggredisce la compagna e le impedisce di chiamare i soccorsi: divieto di avvicinamento per un 47enne

Prossedi - L'uomo ha colpito con un pugno sul viso la compagna, cercando di strapparle dalle mani il telefono cellulare

Incendio a Palazzo di vetro, tre persone intossicate

Latina - Il rogo è divampato all'alba di questa mattina, a prendere fuoco sarebbe stato un materasso. Intervento dei Vigili del Fuoco

Incidente all’incrocio, tre persone ferite

Aprilia - Tra i feriti, una donna avrebbe riportato le conseguenze peggiori. Necessario l'intervento dell'eliambulanza

Trovato a rubare cibo in un supermercato, denunciato un 50enne

Aprilia - I Carabinieri intervenivano in un supermercato dopo aver ricevuto una chiamata alla centrale operativa per un furto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -