Kiev, anche un bambino di 11 anni tra vittime dell’attacco alla stazione

Come riportato dalla stampa nazionale, lo ha reso noto su Twitter il presidente del Parlamento ucraino, Ruslan Stefanchuk

Kiev, c’è anche un bambino di 11 anni tra le vittime dell’attacco missilistico russo contro la stazione ferroviaria di Chaplyne, nella regione di Dnipropetrovsk. Come riportato dalla stampa nazionale, lo ha reso noto su Twitter il presidente del Parlamento ucraino, Ruslan Stefanchuk. La notizia è stata ripresa anche dalla Cnn.

Facendo riferimento all’attacco, Stefanchuk ha quindi commentato: “Cos’altro serve perché il mondo riconosca questo finto Paese come terrorista? Non dimenticheremo. Non perdoneremo”.

- Pubblicità -
Simone Di Giulio
Simone Di Giulio
Direttore Responsabile Simone Di Giulio inizia a scrivere nel 2003 e nel 2006 entra nell’albo dei Pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti. Vanta diverse esperienze come redattore e corrispondente in alcuni quotidiani della provincia di Latina, come “Il Territorio” e “Il Tempo”. È stato direttore della rivista “Utopia Magazine”, del quotidiano online “Mondoreale” e caporedattore de “I Lepini”. Ha collaborato con alcune riviste e con enti pubblici ed ha partecipato come docente a corsi sulla comunicazione.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

India, incendio nel reparto maternità di un ospedale: morti sei neonati

La tragedia a Nuova Delhi. Oltre le sei vittime, sono rimasti feriti nel terribile rogo altri sei bambini, di cui uno gravemente

Russia, notte di fuoco e terrore in un ostello: almeno 8 persone morte in un incendio

Il rogo è divampato in un ostello di Istra, vicino Mosca. Il drammatico e provvisorio bilancio parla anche di un ferito

Maiorca, crolla la terrazza di un famoso ristorante: 4 morti e 16 feriti

La tragedia al Medusa Beach Club. Tra i feriti, quattro sarebbero in gravi condizioni. Ancora da accertare i motivi dell'accaduto

Messico, palco crolla durante un comizio elettorale: 5 morti e almeno 50 feriti

Il crollo, avvenuto durante un evento a cui partecipava un candidato alle presidenziali, è stato causato da una forte raffica di vento

Cina, 45enne armata di coltello fa irruzione in una scuola elementare: 2 morti e 10 feriti

La donna ha fatto irruzione all’interno di una scuola elementare di Guixi, nella provincia meridionale cinese di Jiangxi

Brasile, gli tolgono il cellulare: 16enne stermina la famiglia a colpi di pistola: morti i genitori e la sorella

San Paolo - A chiamare la polizia è stato lo stesso 16enne, che ha raccontato di aver usato la pistola del padre, una guardia municipale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -