Karate, Quadrangolare CAR a Napoli: Sakura Latina in gara con la Fesik Lazio

Il CAR rappresenta un’opportunità per tutti gli atleti interessati al percorso agonistico all’interno della federazione

La Fesik Lazio (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate) si è classificata al secondo posto del Quadrangolare CAR, svoltosi nel Palazzetto di Castelnuovo di Napoli.

La Regione Lazio – guidata dal maestro Luciano Lombardi – ha vinto un oro nel kumite 10/14 anni, due argenti, un bronzo ed ha ottenuto un quarto e quinto posto nel kata interstile, con le 6 squadre guidate dai maestri Sabrina Tucci per lo shotokan e Diego di Giamberardino per lo shitoryu.

A comporre il team laziale, anche alcuni elementi della Sakura Latina: la Direttrice Tecnica Sabrina Tucci, allenatrice responsabile del kata shotokan; Davide Castaldi e Silvia De Angelis, 2° posto come squadra A della categoria 18/35 anni; Ginevra Fruttero, 3° posto nella squadra B della categoria 10/14 anni; Francesca Mancini, 4° posto nella squadra B della categoria 18/35 anni; Marta Pirri e Greta Fruttero, 5° posto nella squadra A della categoria 15/17 anni; Roberto Coletti e Sara Sebastiani nel kumite categoria +15 anni.

Ottima esperienza, quindi, per la Fesik Lazio, che continuerà a portare avanti il progetto CAR, ovvero il Centro di Addestramento Regionale organizzato dai vari comitati regionali Fesik e dedicato alla specialità del kata e del kumite.

Il CAR rappresenta un’opportunità per tutti gli atleti interessati al percorso agonistico all’interno della federazione, offrendo sessioni di allenamento con Maestri specializzati in una specifica disciplina. Possono partecipare tutti gli atleti ritenuti idonei dai propri istruttori in base al percorso, livello e obiettivi futuri. Non possono partecipare, invece, i titolari della nazionale Fesik.

Il CAR persegue una duplice finalità: per la Fesik rappresenta la possibilità di avere a disposizione un vivaio di atleti pronti a dare il cambio o a inserirsi ufficialmente nel gruppo della nazionale; dall’altro lato, per gli atleti, rappresenta la possibilità di essere scelti ma anche di allenarsi ad alti livelli.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Boxe Latina, Turrin e Papa vincono i campionati italiani

Festa grande per la società pontina grazie ai successi dei due atleti. Mattia Turrin vince nei 57 kg e Riccardo Papa nei 48 kg

Running – Ottimo fine settimana per gli atleti dell’Asd Runforever

Domenica i corritori della società sportiva di Aprilia sono stati impegnati nell'Appia Run e nella Pedagnalonga conquistando buone posizioni

Volley – Giovanili Lions Latina: 1° divisione vede i playoff, la U19 femminile facile nel derby

Settimana relativamente equilibrata per le diverse formazioni: bilancio tra vittorie e sconfitte quasi alla pari nei vari campionati

“Golfando insieme oltre ogni limite”, cresce il progetto terapeutico sportivo dedicato alla terza età

In partnership con l’atleta della Nazionale Italiana Paralimpica Edoardo Biagi, quest’anno coinvolge 5 strutture laziali del Gruppo Korian

Volley – Terracina supera 3-0 la Ascor Roma

Una partita dominata dalla formazione pontina, con solo qualche difficoltà nel primo set con continui ribaltamenti

Pallanuoto – Latina combatte alla pari con la Lazio cedendo il passo solo allo scadere

I ragazzi allenati in giornata da Criserà pagano a caro prezzo l’ultimo quarto perso 4-2, ma l’obiettivo playoff è ancora alla portata
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -