Handball – Si ferma in semifinale il sogno scudetto di Pontinia

"Ci abbiamo creduto ma purtroppo abbiamo sbagliato tanto dai sei metri ma nel complesso sono soddisfatto", le parole di coach Laera

L’HC Cassa Rurale Pontinia impatta sul portiere dell’Erice e chiude 31-26 in gara tre di semifinale scudetto. Si conclude così con un’altra grande prestazione l’avventura del Pontinia in questi play-off scudetto del campionato di pallamano di serie A1 e sfuma così, ma solo alla bella, la possibilità di giocare la finale scudetto. La partita è stata equilibrata nel primo tempo e molto combattuta, con il Pontinia spesso avanti, poi in avvio di secondo tempo la formazione siciliana ha trovato lo slancio giusto e, grazie a una grande prova del portiere Masson, è riuscita a vincere la partita.

«Ci abbiamo creduto ma purtroppo abbiamo sbagliato tanto dai sei metri ma nel complesso sono soddisfatto perché le ragazze hanno corso fino all’ultimo secondo ed è giusto che la loro determinazione venga sottolineata, hanno provato a fare la storia ma non ci sono riuscite, nei prossimi giorni analizzeremo con più calma questa parte finale della stagione» ha chiarito coach Antonj Laera.

«Voglio ringraziare le ragazze per la grande stagione che hanno fatto e per averci portato molto vicino a giocarci una finale scudetto, purtroppo non siamo riusciti ad adattarci al metro arbitrale e le nostre avversarie hanno avuto la capacità di crederci di più – ammette Giovani Nasta a caldo a fine partita – noi purtroppo non siamo riusciti a segnare come avevamo preparato e ci dispiace aver deluso il nostro pubblico che ci credeva molto, proprio come noi».

Primo tempo molto equilibrato che si chiude con l’Erice avanti di una sola lunghezza (15-14) ma con il Pontinia assolutamente in partita e capace di spingersi spesso in avanti piazzando break importanti. Il Pontinia passa dal 6-5 al vantaggio di 6-7 con Stefanelli e due gol di Ateba che valgono il sorpasso del Pontinia al minuto numero 13. Il match è vivo e si combatte da entrambe le parti: 8-9 con Stettler e 11-11 con Gomez dopo 23 minuti poi arriva Ateba e segna l’ennesimo vantaggio (11-12), il Pontinia ruggisce nella seconda trasferta consecutiva poi nel finale di primo tempo l’Erice si prende un mini-margine di vantaggio al fischio che manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo sul 15-14.

In avvio di secondo tempo il Pontinia subisce il ritorno di Erice che si porta avanti di quattro lunghezze (20-16) poi Colloredo e compagne recuperano e con due gol in sequenza di Gomez torna a -2 (21-19), l’Erice scappa ancora e torna a più quattro con Masson che para due rigori consecutivi ad Ateba e Gomez. Al minuto 50 il Pontinia è sotto di tre gol (24-21) grazie al siluro di Stefanelli che s’infila sotto l’incrocio dei pali: Masson neutralizza il sette metri di Podda e l’Erice allunga arrivando fino al 28-22, un vantaggio che le permette di prendersi definitivamente la partita 31-26.

AC LIFE STYLE ERICE – HC CASSA RURALE PONTINIA 31-26 (15-14)

AC LIFE STYLE ERICE: Masson 1, Bernabei, Notarianni, Coppola 6, Tarbuch, Losio 6, Basolu, Cozzi 2, Pugliara, Gorbatsjova 2, Raicevic, Manojlovic 4, Benincasa, Iacovello, Ecok 10. All. Gonzales Gutierres

HC CASSA RURALE PONTINIA: Mkadem Sitzia, Peppe, Podda 1, Saraca, Lo Biundo, Lucarini, Colloredo 5, Stettler 3, Apuzzo, D’Ambrosio, Stefanelli 6, Ateba 7, Gomez 4, Crosta. All. Laera – Nasta

Arbitri: Cardone – Cardone, del. Visciani.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley – A Cisterna arriva lo schiacciatore sudamericano Willner Rivas

Nel prossimo campionato di Superlega con la formazione pontina ci sarà anche il 29enne originario del Venezuela

Motocross – Pecorilli secondo ai Regionali, bene Salvini e Paine Diaz

Nel circuito di Borgo Santa Maria l’ex campione regionale junior 125 si accontenta nella Fast del secondo posto

Successo per la prima tappa del jamboree nazionale di minibasket a Ponza

Sono stati tre giorni frenetici per l’isola di Ponza che ha ospitato l'evento nella suggestiva cornice della piazza di Giancos

Giro dell’Agro Pontino, al via il Trofeo Rossetti Memorial Sarrecchia – Solazzi

Il ritrovo è fissato domenica 2 giugno alle 7 presso il Bar Bandelloni a Doganella di Ninfa per poi partire alle ore 8.30

Volley – Giovanili Lions Latina, bene la Under 19: tutti i risultati

Settimana in equilibrio per le formazioni, con alcune di esse impegnate in doppi appuntamenti e altre che hanno terminato la loro stagione

La Scuola Basket Scauri accessibile a tutti: arriva il Camp estivo gratuito negli oratori

Dal 3 giugno al 31 luglio ai campi da gioco delle parrocchie di Sant’Albina Vergine a Scauri di Minturno e San Biagio a Marina di Minturno
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -