Contro la balaustra del ponte, auto finisce in un fosso: giovane in codice rosso

Poteva avere conseguenze ben peggiori l'incidente stradale verificatosi questa mattina in via Chiesuola, dalle parti di Borgo Piave

Poteva avere conseguenze ben peggiori l’incidente stradale verificatosi questa mattina in via Chiesuola, dalle parti di Borgo Piave. Per cause ancora da chiarire, un’auto guidata da un giovane è finita contro la balaustra del ponte che attraversa un canale.

Uno scontro che ha fatto finire l’auto, guidata da un ventenne di Cori che andava al lavoro, in un fosso. E’ stato lo stesso giovane a chiedere l’intervento del 118. I sanitari lo hanno trasportato al pronto soccorso ma le sue condizione non sarebbero gravi.

Per tirare l’auto fuori dal fosso è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco; per i rilievi, invece, hanno lavorato gli agenti della Polizia Locale.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Lavoro in nero e fitofarmaci illegali in due aziende agricole, l’operazione della Guardia di Finanza

Fondi - Individuati 3 lavoratori irregolari in una cooperativa e fitosanitari illeciti all'interno di un'azienda che produce ortaggi

Controlli per la movida, ritirata una patente e sequestrata della droga

Formia e Gaeta - La quantità di sostanza stupefacente sequestrata ammonta ad un totale di 10 gr. di hashish e 2 gr. di cocaina

Scontro tra tre auto all’incrocio, due feriti

Latina - L'incidente ha visto coinvolti tre veicoli nelle vicinanze di Borgo Piave, un 38enne e un 29enne trasportati in ospedale

Lavoratore in nero in un ristorante: scatta la sospensione e 10mila euro di multa

Ponza - All’esito delle verifiche, un ristorante dell’isola è stato sanzionato per aver impiegato un lavoratore in nero

Scoperto un chiosco abusivo, scatta la chiusura e una multa di 15mila euro

Formia - È stata riscontrata la presenza di circa 90 persone, tra cui in molti erano coloro che non avevano alcun titolo

Cani e gatti abbandonati: tra luglio e settembre ogni giorno 600 animali lasciati per strada. L’allarme

Con queste temperature estive record abbandonare gli animali domestici equivale farli morire in poche ore: l’appello
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -