“Giovani e politica: Fuga di Cervelli?”: domani l’evento di Fare Latina alla Stoà

Un appuntamento voluto fortemente dal movimento, che da sempre ha puntato sulle figure giovanili e sulle idee portate delle nuove generazioni

“Giovani e politica: Fuga di Cervelli?”, è questo il titolo dell’evento organizzato da Fare Latina e dal suo dipartimento dedicato ai giovani. Un appuntamento voluto fortemente da tutto il movimento, che da sempre ha puntato sulle figure giovanili e sulle idee portate delle nuove generazioni. L’appuntamento è per venerdì 24 maggio ore 17:30, presso il centro eventi Stoà, in via Cesare Battisti a Latina.

“Per il movimento politico è di fondamentale importanza creare un confronto attivo, su molteplici tematiche – dichiarano Alice Rocco, referente provinciale di Fare Latina Giovani e Ludovica Bertassello, referente Borgo Podgora – invitando tutta la gioventù provinciale, con l’obbiettivo di ricostituire una partecipazione attiva alla politica, mettendo al centro le opinioni e le proposte dei ragazzi e delle ragazze della provincia di Latina, al fine di aprire un dialogo costante che possa soddisfare le diverse esigenze che i giovani, ad oggi, richiedono”.

“Latina è una città giovane”, per questo il movimento vuole rendere nuovamente protagonisti i ragazzi, centralizzando una massa giovanile, che indipendentemente dall’appartenenza partitica, scolastica e sindacale possano confrontarsi sinergicamente e rendere il territorio alla loro portata, in tutti gli aspetti della vita quotidiana. Per i giovani del Fare, guidate dall’Assessore Annalisa Muzio, questo è il focus che vorrebbero portare avanti, creando unione e forza nella gioventù, sempre più lontana dalla politica. “Questo evento – dichiara Alice Rocco – è stato realizzato per creare un momento di incontro e confronto attivo tra noi ragazzi. Dobbiamo essere uniti per la nostra città, perché noi giovani, non siamo solo il futuro, ma anche il presente. Dobbiamo coltivare ora e costruire insieme la nostra città, per raccoglierne i frutti domani. Questo si può fare solo se tutti noi siamo coesi, per percorrere un solo obbiettivo: la nostra città e la nostra provincia!”

Ludovica Bertassello (referente Borgo Podgora): “L’idea di creare una massa giovanile pronta a rispondere alle esigenze del territorio, è il punto centrale del nostro evento. Tramite una partecipazione costante possiamo riuscire a realizzare e concretizzare le nostre proposte per valorizzare la nostra provincia. Sarebbe un grande errore pensare che la politica non ci riguarda, in realtà dovremmo essere proprio noi ragazzi promotori di istanze e soluzioni, con il fine comune, di portare Latina a raggiungere il suo massimo splendore”.

L’invito è aperto a tutti i giovani della provincia, perché Fare Latina si pone l’obiettivo e crede fortemente nell’idea di costruire momenti di confronto che siano da traino per discutere di tutte quelle problematiche che poi devono essere trasferite all’amministrazione sui bisogni di tutta la città. Solo attraverso il dialogo si può cercare di trovare soluzioni comuni, in modo da coinvolgere il prossimo e far tornare la voglia di interessarsi alla politica anche alle generazioni più giovani.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Castelforte – Le minoranze puntano il dito contro rifiuti e Bilancio

"Siamo veramente preoccupati, una amministrazione che continua a gettare fumo negli occhi", il commento del PD

La Guardia Costiera di Terracina chiude il porto canale di Rio Martino: le critiche di Ciolfi (M5S)

"Impegno disatteso dall’Amministrazione, annaspano gli assessori Di Cocco e Addonizio. Sul lastrico 24 famiglie che vivono di sola pesca"

Morte Satnam Singh, anche il Pd in piazza alla manifestazione della Cgil

Il commento del segretario Sarubbo: "Fare luce sull'episodio e finanziare le leggi per il contrasto al fenomeno"

Morte Satnam Singh, Celentano: “Presenti alla manifestazione contro il caporalato”

"In queste ore sto ricevendo messaggi da parte dei cittadini sconvolti per l’accaduto e che intendono sostenere iniziative benefiche"

Dimissioni Vincenzo Di Girolamo, le parole del sindaco Giannetti

"Non posso che ringraziarlo per il grande lavoro svolto fino ad oggi, e per il suo spirito di dedizione per l'incarico e per la Città"

Centri estivi per bambini disabili, PD: “Amministrazione in grave ritardo”

Chiesta la convocazione della commissione Servizi Sociali. Il gruppo consiliare del Pd vuole vederci chiaro
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -