Giornata mondiale Epatite, Rocca: “Lavoro in sinergia per una corretta informazione”

Le armi a disposizione per combattere i virus dell'epatite sono rappresentate dalla diagnosi precoce, dal trattamento e dalla prevenzione

«La Giornata mondiale dell’Epatite, istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, ci invita a non abbassare la guardia su questa patologia.

Le armi a disposizione per combattere i cinque virus dell’epatite più comuni in Europa (A,B,C,D, E) sono rappresentate dalla diagnosi precoce, dal trattamento e dalla prevenzione.

Nel Lazio è attivo il programma regionale per lo screening dell’infezione da Epatite C (HCV), che permette di rilevare il virus non ancora diagnosticato. 

Circa il 95% delle persone trattate guarisce completamente eliminando l’infezione.

Tutti i cittadini, attraverso il sistema di prenotazione online o attraverso la propria Asl, possono accedere al programma di screening.

Lavoreremo insieme alle Istituzioni, al sistema ospedaliero e alla medicina del territorio, per una corretta informazione sulla malattia, superando lo stigma che ne deriva». Lo ha dichiarato Francesco Rocca, presidente della Regione Lazio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Turismo, Palazzo: “Congratulazioni a nuovi vertici Enit, pronti a collaborare”

"Forte del supporto del Ministero del Turismo, si prospetta un futuro di pieno rilancio del turismo in Italia e nella nostra regione"

San Camillo, inaugurato il nuovo reparto di degenza a gestione infermieristica

Rocca: "Un passo importante per decongestionare i pronto soccorso". Il direttore Mostarda: "Un percorso virtuoso di assistenza e degenza"

Regione – Carceri, Regimenti: “Investire nel reinserimento sociale dei detenuti”

"Il carcere non può essere solo uno strumento di punizione, ma deve avere come scopo primario quello di reinserire il colpevole nella società"

“Cerco un uovo amico”, la Polizia di Stato sostiene la ricerca contro il neuroblastoma

Il neuroblastoma è la prima causa di morte per malattia durante il periodo prescolare. Il sostegno alla ricerca sui tumori solidi pediatrici

Next Generation EU, Bilancio UE e fondi BEI: la Regione illustra le opportunità per le imprese

L'appuntamento è per il prossimo lunedì 4 marzo in Piazza di Pietra, a Roma. I lavori saranno ospitati nel Tempio di Vibia Sabina e Adriano

Sanità, nuovo contratto per i medici di pronto soccorso: le parole di Schiboni e Regimenti

"Il presidente Francesco Rocca, in questi mesi, sta dimostrando con atti concreti come una sanità migliore sia possibile"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -