Perseguita la moglie nonostante il divieto: 19enne si lancia da un tetto per fuggire dalla polizia

Una storia rocambolesca quella accaduta a Fondi dove un giovane indiano si è lanciato dal tetto di una casa per evitare la cattura, poi comune avvenuta

Ha solo 19 anni, eppure è già sposato ed ha anche ricevuto un ordine restrittivo dal tribunale di Latina. Non può infatti avvicinarsi alla moglie. Proprio il divieto di quanto imposto lo ha fatto finire nel mirino della polizia di Fondi, paese nel quale vive. Il giovane, infatti, contravvenendo a quanto disposto dal giudice Giorgia Castriota, aveva comunque raggiunto la diciannovenne moglie costringendola a lasciare l’abitazione nel centro storico di Fondi dove vivono. Il dispositivo del tribunale, invece, aveva imposto a lui di lasciare la casa. Allertate, le forze dell’ordine erano intervenute sul posto, non riuscendo però a rintracciarlo.

Un episodio che ha causato l’intervento del sostituto procuratore Antonio Sgarrella il quale, su segnalazione della polizia di Fondi, ha chiesto al gip di emettere di disporre che l’indiano fosse arrestato a causa, spiegano dalla Questura di Latina, del “crescente pericolo corso dalla parte offesa”.

Scattava quindi le ricerche da parte degli agenti. Non avendo più un domicilio, l’uomo si era rifugiato presso uno stabile fatiscente. Rintracciato, ha fatto intendere di voler seguire i poliziotti in Commissariato ma, con un gesto repentino, si è divincolato ed è scappato sul tetto dell’edificio, lanciandosi a terra dalla parte opposta…Scattava, a quel punto, una ulteriore caccia all’uomo. Dopo un breve inseguimento gli agenti lo raggiungevano riuscendo a bloccarlo e ad ammanettarlo.

Il 19enne, per il quale sono stati disposti i domiciliari, per questo è stato anche denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni verrà sottoposto ad interrogatorio di garanzia, da parte del giudice, mentre la donna è stata trasferita in luogo sicuro, onde preservarla da ulteriori azioni violente da parte del marito.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ristretto ai domiciliari a Napoli, viene fermato a Gaeta dai Carabinieri: arrestato

Gaeta - Il giovane, senza alcun documento con sè, ha fornito a voce le sue generalità risultate poi essere false

Temporali e piogge sparse: domani allerta gialla su tutta la regione e le isole

Previste precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio settentrionale, orientale e isole Pontine

Deve scontare due anni per rapina e tentata estorsione in concorso, ai domiciliari un 61enne

L'uomo, residente ad Ardea ma di fatto domiciliato ad Aprilia, deve espiare la pena per il reato commesso a Roma nel 2009

Soldi in cambio di like e commenti? Non cadere nella truffa

Si tratta di una truffa che promette facili guadagni per compiere semplici attività a cui segue richiesta di denaro per sbloccare fondi

Ruba abbigliamento per 1.400 euro, denunciato un 31enne indiano

Formia - L'uomo si è reso protagonista di tre distinti furti commessi con violenza, due nel novembre del 2023 e uno più recente

Regione – 29enne operaio cade da un tetto e muore a causa dell’impatto al suolo

La tragedia si è verificata in un capannone a Campoleone, al confine tra Aprilia e Lanuvio. Indagini in corso
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -