Fondi – Lunedì la giornata conclusiva dei progetti del ”Gobetti-de Libero”

Una mattinata per illustrare le straordinarie attività che hanno visto protagonisti gli studenti dell'istituto

L’I.I.S. “Gobetti-de Libero” di Fondi si accinge a vivere un evento che riunisce due progetti d’Istituto di ampio respiro.

Dal 2022 la scuola è infatti Ambasciatrice del Parlamento europeo e dal 2022 è inoltre entrata nel programma Erasmus+. Il programma “Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo” (EPAS) mira a sensibilizzare gli studenti alla democrazia parlamentare europea, al ruolo del Parlamento europeo e ai valori europei, incoraggiando i giovani a partecipare attivamente ai processi democratici dell’UE. Il programma Erasmus+ promuove la mobilità degli studenti e di tutto il personale della scuola in Europa, la collaborazione attiva tra i giovani, l’inclusione, le pari opportunità grazie alla possibilità di muoversi e di studiare nelle diverse scuole europee.

Entrambi i progetti contribuiscono a formare una nuova generazione che sia in grado di affrontare le sfide attuali e future a favore dello sviluppo in ambito personale, sociale ed economico.

I valori trainanti del corrente anno scolastico sono stati la pace e l’intercultura, priorità formative che la scuola ha ritenuto indispensabili in uno scenario mondiale che richiede dialogo e solidarietà.

L’evento, che gode del patrocinio del Comune di Fondi, avrà luogo il 29 maggio 2023 nell’Aula Magna della sede centrale dell’I.I.S. “Gobetti-de Libero” e sarà trasmesso in diretta Facebook dalla pagina ufficiale dell’Istituto. La manifestazione sarà dedicata ai racconti dei ragazzi protagonisti di entrambi i progetti: gli ambasciatori junior sono stati operatori di pace, si sono occupati di diritti umani, di sviluppo sostenibile ed economia circolare e di solidarietà. Gli studenti dell’ Erasmus+ attraverso la mobilità individuale e di gruppo hanno interiorizzato principi, quali l’identità europea, la cittadinanza attiva, la coesione sociale, l’inclusione, ecc..

L’incontro sarà introdotto da un video messaggio del vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno, e vedrà l’intervento dell’eurodeputato Salvatore De Meo, dell’arcivescovo della Diocesi di Gaeta, Mons. Luigi Vari, e della professoressa Maria Giovanna Ruggieri, direttore dell’Ufficio diocesano “Migrantes” dell’ Arcidiocesi di Gaeta.

Sono inoltre previsti collegamenti in live streaming con il dott. Marco Miranda dell’Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE di Firenze, con la dottoressa Annalisa Attento, referente regionale Erasmus+ dell’ U.S.R. Lazio e con le scuole di Redon (Francia), Göteborg (Svezia), Sintra (Portogallo), dove alcuni studenti del “Gobetti-de Libero” stanno trascorrendo il semestre di studio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Lo sguardo sottratto”, l’8 maggio la presentazione della mostra fotografica

L'esposizione presso l'Acquario Romano a ingresso gratuito, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19 fino al 23 maggio 2024

Lievito, da domani prende il via la manifestazione

Partenza alle 17.00 da Palazzo M, dove si tornerà a fine sfilata per l’inaugurazione di tre mostre d’arte contemporanea

“Tutto quello che sarà”, lunedì a Lievito la proiezione del docufilm prodotto da Utopia 2000

Il docufilm racconta il  “Girasoli Tour”, il viaggio di 3500 chilometri percorso da Massimiliano Porcelli insieme al giovane Dennis

“Un Mimo nel Pallone”: nuovo omaggio al circo all’Ateneo delle Arti

I biglietti per lo spettacolo sono già disponibili presso la segreteria dell’Ateneo delle Arti al costo di 8 euro

Latina Scalo è pronta per la Festa di San Giuseppe Lavoratore

Il 30 Aprile e il 1 Maggio nel piazzale della chiesa svariati intrattenimenti ed esibizioni insieme a un ricco stand enogastronomico

Corale San Marco, appuntamento con il tradizionale concerto del 25 aprile

Appuntamento dalle ore 19. Musiche di De Haan, Ortolani, Antognini, Buxtheude, Franck, De Curtis, Di Capua e Verdi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -