Aprilia – Festa di San Michele: presentato il programma dell’edizione 2022

L'evento si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre 2022. Ampio spazio a cultura, musica e tradizione: tante le novità

Presentato ufficialmente, presso la Sala Pro Loco, al piano terra del palazzo comunale di Piazza Roma ad Aprilia, il programma della Festa di San Michele di quest’anno, che si svolgerà ad Aprilia dal 29 settembre al 2 ottobre 2022.

Ad illustrare il programma delle festività, il momento religioso, gli eventi musicali, gli artisti, le tradizioni e tutte le novità di quest’anno sono stati il Sindaco Antonio Terra, l’Assessore allo Spettacolo Alessandro D’Alessandro e quello alla Cultura Gianluca Fanucci, il Presidente della Pro Loco di Aprilia Antonino Marchese. Ha moderato la conferenza stampa il vice presidente della Pro Loco Davide Tiligna. “San Michele è sempre un appuntamento importante per la nostra Città – ha commentato il primo cittadino Terra – quest’anno la festa è ancora più attesa perché, dopo due anni di restrizioni, stiamo ritornando ad una vita sociale in presenza. Sarà più bello godersi la nostra festa ed omaggiare il santo patrono di Aprilia. Ringrazio quanti si stanno adoperando da tempo per la sua organizzazione ed in particolar modo il gruppo della Pro Loco di Aprilia, strumento operativo al servizio della città che abbiamo riorganizzato con una sede operativa in piazza Roma. Quest’anno i preparativi si sono svolti con un congruo anticipo, segno che miglioriamo di anno in anno. Sono certo che l’edizione 2022 si rivelerà all’altezza della storia e delle tradizioni apriliane”.

Anche quest’anno, la gestione dell’evento è stata dunque affidata alla Pro Loco di Aprilia: è stato proprio il Presidente Antonino Marchese ad illustrare il programma e le novità dell’edizione 2022. A cominciare dalla presenza dell’artista di punta che si esibirà sul palco di piazza Roma sabato primo ottobre: Max Gazzè. Anche l’edizione 2022 godrà del patrocinio della Regione Lazio ed aprirà i festeggiamenti giovedì 29 settembre dove protagonista sarà il momento religioso. Alle ore 18:00 verrà officiata la santa messa presieduta da sua eminenza il cardinale Marcello Semeraro. Successivamente prenderà il via dal sagrato della chiesa San Michele la solenne processione per le vie cittadine accompagnata dalla banda musicale città di Aprilia La Pontina. Giovedì 29 vedrà anche l’allestimento del tappeto floreale a cura dell’Infiorata Città di Aprilia. Tra gli appuntamenti da segnalare: Venerdì 30 settembre alle ore 21:00 ci sarà l’esibizione della band vincitrice del contest Aprilia Original Music “La Vecchia Farfisa”. Alle ore 21 e 30 spettacolo musicale con gli Scirockati. Sabato primo ottobre Max Gazzè in concerto. Domenica 2 ottobre alle ore 10:00 aprirà l’ultimo giorno di festa la quinta edizione della passeggiata Nonni e Nipoti organizzata dai Centri Sociali Anziani. La passeggiata partirà dal Parco Friuli e arriverà in piazza Roma. Alle ore 21:00 consegna premi San Michele. Ore 21 e 30 spettacolo musicale “Lui e gli amici del Re, tribute band Adriano Celentano. Ore 23 e 30, chiuderà i festeggiamenti lo spettacolo pirotecnico presso lo stadio Quinto Ricci.

“Torniamo ad avere una grande festa – ha aggiunto l’assessore alle Attività produttive con delega allo Spettacolo Alessandro D’Alessandro -, un’edizione importante per i nostri cittadini e per le nostre attività che accoglierà sul nostro territorio gli abitanti delle città limitrofe. Con l’augurio che San Michele, dopo due anni di Pandemia, rappresenti un volano per il rilancio delle attività e della città”. I festeggiamenti 2022 di San Michele vivranno un anticipo venerdì 23 e sabato 24 settembre con i Salotti Culturali. Spazio dunque alla cultura presso piazza delle Erbe con presentazioni di libri, esibizioni e performance dedicate alle arti ed al mondo associativo. “Continuiamo a riservare uno spazio importante ai Salotti Culturali, ha sottolineato l’assessore alla Cultura Gianluca Fanucci, in programma c’è una vetrina pomeridiana dedicata a tutte le arti cittadine con grande spazio per le nostre associazioni”. “Nei prossimi giorni, ha aggiunto Davide Tiligna, pubblicizzeremo tutta una serie di attività correlate alla manifestazione che si svolgeranno sia in piazza Roma che in piazza delle Erbe”. Durante la conferenza stampa menzioni particolari per: Jhonny Passa quale presentatore delle serate musicali, l’artista Bruno Savioli che ha realizzato il San Michele inserito nella locandina-programma e Mario De Vita patron della radio Studio93 quale partner della Festa di San Michele Edizione2022. L’amministrazione ha ringraziato per la collaborazione alla realizzazione della festa anche l’associazione Aprilia Commercio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ultima settimana per “Impressionisti – L’alba della modernità”

La mostra celebrativa dei 150 anni dalla nascita del movimento artistico francese ha registrato oltre 60mila

Venerdì 26 luglio l’official tribute band “Pooh Celebration” in concerto

Fondi - Attesa per l’evento live “Chi fermerà la musica” in programma in Piazza De Gasperi a partire dalle 21:00

GKO Company torna in scena con “Saligia. I sette peccati capitali”

Domenica scorsa lo spettacolo che ha saputo fondere danza e recitazione nell’interpretazione di tre artisti

Eventi d’Estate a Sermoneta: luglio e agosto tra musica, teatro e folklore

La rassegna di eventi estivi rappresenta un insieme di diverse espressioni artistiche che abbracciano gusti diversi e un pubblico variegato

“Strangers in the night”, il fascino di Sinatra nel concerto di Luca Liberini e Young Art Jazz Ensemble

L’appuntamento è per venerdì 26 luglio alle ore 21:00 presso l'Area archeologica di Caposele con ingresso libero fino a esaurimento posti

Successo per “Selene in versi” con la vittoria di Francesca Fusco

Un format nuovo, innovativo, che sicuramente avrà ulteriori eventi da raccontare, come conferma Michele Palumbo
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -