Due casi di Dengue ad Aprilia, il Sindaco emette l’ordinanza per la disinfestazione

Il sindaco Principi ha emesso un’ordinanza per avviare a disinfestazione contro le zanzare nelle località Selciatella e Consorzio Tre Colli

Il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi ha emesso un’ordinanza contingibile e urgente finalizzata ad avviare l’attività di disinfestazione contro le zanzare nelle località Selciatella e Consorzio Tre Colli, dopo che le autorità preposte hanno riscontrato due casi di dengue sul territorio. Gli interventi di disinfestazione verranno effettuati nelle due zone indicate per tre sere consecutive, dalle ore 00.00 alle ore 5.00, a partire da questa notte. 

Questa mattina, infatti, la Asl di Latina ha comunicato la presenza di due casi di Arbovirosi Dengue a carico di due pazienti residenti nelle località indicate. Le due persone contagiate tornavano entrambe da viaggi all’estero. Il Comune di Aprilia si è immediatamente attivato per avviare tutte le attività di prevenzione a tutela della salute pubblica e per ridurre il remoto rischio di diffusione del virus trasmesso dalla puntura di zanzara, ha previsto un intervento massivo di disinfestazione nelle aree pubbliche e private, nel raggio di almeno 200 metri dall’abitazione dei due pazienti colpiti, così come da raccomandazioni contenute Piano Nazionale di Prevenzione, Sorveglianza e Risposta alle Arbovirosi (PNA) 2020-2025. La disinfestazione da parte della ditta incaricata verrà effettuata tramite l’impiego di prodotti larvicidi e adulticidi. Fino al termine delle operazioni previste – che in caso di pioggia verranno rinviate al primo giorno utile – si dispone il rinvio delle manifestazioni pubbliche nelle due aree citate.

Il Sindaco attraverso l’ordinanza ha elencato anche alcune precauzioni da adottare durante il trattamento nelle due zone interessate:

Restare al chiuso, con finestre e porte ben chiuse e sospendere il funzionamento degli impianti di ricambio d’aria

Non stazionare all’aperto durante i trattamenti

Porre in essere dove necessario accorgimenti a tutela degli animali domestici, affinché non siano esposti e non posano entrare in contatto con le sostanze disinfestanti

Non lasciare cibi e bevande commestibili all’aperto

Non lasciare stesi all’aperto vestiti o altri indumenti

Disattivare gli impianti di irrigazione dei giardini durante e almeno pr le 24 ore successive al trattamento.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cocaina, hashish e una pistola in casa: in manette due uomini

Latina - Arrestati un 28enne e un 43enne, quest'ultimo già agli arresti domiciliari per detenzione di sostanze stupefacenti

Incidente tra due auto, denunciati entrambi i guidatori

Terracina - Un 23enne è stato ritenuto responsabile del sinistro, mentre la 21enne è risultata sotto effetto di alcool e cannabinoidi

Blitz tra esercizi commerciali e ristoranti in provincia: scattano sequestri e sanzioni

L'intervento ha portato al sequestro di circa 320 kg di vari generi alimentari e alla sospensione per un ristorante

Rapina finisce con un colpo di pistola: ferito un 46enne che si presenta in scooter all’ospedale

L'uomo riferiva di esser stato oggetto di rapina, avvenuta poco prima in località di campagna tra i comuni di Nettuno e Latina

Auto distrutta dalle fiamme per un corto circuito: paura nella notte

Priverno - Necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme sulla vettura guidata da un 20enne

Fiamme su un terreno a Bainsizza, Vigili del Fuoco al lavoro per lo spegnimento

Latina - Il rogo è divampato su Strada Monfalcone, bruciando buona parte di un campo fino a toccare il ciglio della strada
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -