Dal G7 ok al tetto sul prezzo del petrolio russo, Mosca: “Venderemo altrove”

L'obiettivo è tagliare le entrate di guerra di Mosca in Ucraina ed esercitare una pressione al ribasso sui prezzi globali dell’energia

I ministri delle Finanze del G7 hanno approvato un piano che prevede di fissare un tetto al prezzo del petrolio russo, “con il duplice obiettivo di tagliare le entrate di guerra di Mosca in Ucraina e di esercitare una pressione al ribasso sui prezzi globali dell’energia”, come si legge nel testo delle dichiarazioni finali.

Le importazioni di petrolio dalla Russia saranno consentite solo se i prodotti saranno venduti a un prezzo minore al tetto che verrà definito in un incontro futuro. Per attivare il piano l’Ue dovrà modificare il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia, che vieta acquisti di petrolio russo a partire dal 5 dicembre.
“Accordo al G7 per un tetto al prezzo del petrolio russo! Sopra quel prezzo, non potrà entrare nell’intera area G7”, ha twittato il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni. “Ora allargare il sostegno europeo e globale al price cap”, ha scritto il commissario, definendo il successo dell’azione, concepita “contro gli extra-profitti destinati alla guerra e per ridurre i prezzi dell’energia”.

Pronta la reazione del portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, che ha dichiarato che questa azione spingerà la Russia a “vendere altrove, non interagendo con i Paesi che tentano di imporre un price cap”.

Fonte www.dire.it

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Usa, sparatoria in un supermercato: tre morti e dieci feriti

Arkansas - L'uomo che ha aperto il fuoco è rimasto ferito in modo grave dalla polizia intervenuta sul posto

Usa, troppi piatti sporchi da lavare: padre massacra il figlio a coltellate

Indiana - Una banale discussione tra padre e figlio per dei piatti sporchi si trasforma in un terribile omicidio

Usa, padrone di casa uccide coppia di inquilini e i loro figlioletti: poi brucia i cadaveri in giardino

Florida - Il brutale sterminio della famiglia ha lasciato gli abitanti sotto shock. Arrestato il 25enne, presunto assassino

Turchia, conduttrice tv uccisa dal marito: dopo il delitto l’uomo si è tolto la vita

Ankara - L'uomo ha prima aperto il fuoco contro la consorte, poi ha rivolto l'arma, una pistola, verso se stesso

Brasile, tragedia in pista: il baby-pilota Lorenzo si schianta in moto e muore a soli 9 anni

Il giovanissimo argentino ha battuto violentemente la testa. Subito è stato soccorso ma le sue condizioni si sono aggravate fino al decesso

Orrore in Turchia, ragazza di 15 anni uccisa con 120 coltellate dall’ex fidanzato

A trovare il corpo martoriato e senza vita della giovane è stato il padre, un uomo di 54 anni, che era uscito a fare una passeggiata
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -