Competitività imprese nel Lazio e riqualificazione dei manager, firmato il protocollo d’intesa

Il documento, sottoscritto ieri, avrà durata biennale dal momento della sottoscrizione e sarà rinnovato tacitamente

Favorire lo sviluppo della cultura e della presenza manageriale nelle Pmi e nelle imprese alberghiere del Lazio; individuare i nuovi bisogni formativi di imprese e manager per ottimizzare gli investimenti in capitale umano; condividere le buone pratiche e le modalità di gestione dell’impresa, soprattutto nel comparto turistico alberghiero regionale capaci di valorizzare il territorio e la sua economica in vista del Giubileo 2025. Sono questi i principali obiettivi fissati dal “Protocollo d’intesa per promuovere iniziative volte a valorizzare la componente manageriale del capitale umano e per incentivare la competitività d’impresa e del territorio” firmato ieri mattina dalla Regione Lazio, Manageritalia Lazio, Federmanager Roma e Federalberghi Lazio.

Il protocollo è stato sottoscritto dall’assessore al Lavoro, alla Scuola e alla Formazione della Regione Lazio, Giuseppe Schiboni, dal presidente di Manageritalia Lazio, Tommaso Saso, dal Direttore generale di Federalberghi Roma, Tommaso Tanzilli e dal presidente di Federmanager Roma, Gherardo Zei.

«L’obiettivo del protocollo è aumentare la managerialità e rispondere così alle indicazioni europee di rilancio della crescita delle regioni e dei territori da fondare sulla stretta interdipendenza tra lo sviluppo economico e lo sviluppo delle risorse umane. Come Regione Lazio riteniamo fondamentale il confronto sulle sfide del futuro per definire insieme percorsi condivisi tesi a promuovere la competitività delle imprese, a partire da quelle turistiche valorizzandone le competenze e i saperi all’insegna di uno scambio continuo di informazioni che abbiano quale priorità la formazione e l’innovazione», ha dichiarato l’assessore al Lavoro, alla Scuola, alla Formazione, alla Ricerca e al Merito della Regione Lazio, Giuseppe Schiboni.

«La forte collaborazione e sinergia tra pubblico e privato espressa da questo protocollo rappresenta un passo fondamentale per favorire la crescita del territorio laziale investendo sulle competenze dei manager per dare nuovo vigore alle imprese in vista di un appuntamento fondamentale per l’economia del territorio come il Giubileo 2025. Un’azione, che anche grazie ad auspicabili successive misure, avrà positive ricadute sugli imprenditori che potranno avvalersi di nuova e maggiore cultura di impresa in seguito ad una collaborazione lungimirante e concreta di tutti gli stakeholder volti proprio ad aggiornare le competenze», ha spiegato il presidente di Manageritalia Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna e Umbria, Tommaso Saso.

Il protocollo avrà durata biennale dal momento della sottoscrizione e sarà rinnovato tacitamente.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Osserfare, dati Movimprese nel II trimestre 2024: numeri positivi per la provincia di Latina

Il bilancio nei territori di Frosinone e Latina è positivo per 770 imprese. Maggiore l'avanzo trimestrale con una crescita del 21% a Latina

Legge Condoni Edilizi, Ciacciarelli: “Superata disparità di trattamento per i cittadini”

"Proposta frutto del lavoro tra l’assessorato all’Urbanistica e la Commissione, grazie al quale siamo riusciti a completare l’iter"

Polizia Locale, l’Accademia regionale è realtà

"Il nostro auspicio è che il maggio numero di Enti Locali possa aderire per avere personale sempre più preparato"

Cisterna – Iniziati i lavori per il risanamento dell’abside della chiesa nel cimitero

L’intervento consentirà di eliminare le infiltrazioni di acqua piovana all’interno della chiesa cimiteriale e di risanare l’abside

Sermoneta – Comune-Anc, una collaborazione solida al servizio della comunità

L'Amministrazione Comunale di Sermoneta prosegue il proficuo rapporto di collaborazione con l'Associazione Nazionale Carabinieri

Lazio Aggrega: il Tar accoglie il ricorso del Comune di Sabaudia

La Sentenza giunge dopo che la vicenda aveva provocato malcontento, soprattutto tra i giovani partecipanti al Bando
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -