Cocaina in forma liquida per oltre 100 litri e materiale per la raffinazione, scatta il sequestro

Pontinia - La droga era contenuta in oltre 250 taniche riposte in maniera occulta presso un casolare di campagna

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Latina, a seguito di una mirata intensificazione del controllo del territorio finalizzata alla prevenzione e alla repressione della detenzione e dello spaccio di stupefacenti, hanno sequestrato oltre 100 litri di liquido risultato positivo alla cocaina.

L’operazione è stata condotta dai finanzieri della Compagnia di Terracina che, in attuazione di appositi specifici servizi di contrasto alla criminalità comune e a seguito di mirata attività info-investigativa e di riscontri dinamici sul territorio, hanno rinvenuto nella disponibilità di un soggetto della provincia di Latina il liquido, contenuto in oltre 250 taniche riposte in maniera occulta presso un casolare di campagna sito nel territorio del comune di Pontinia.

All’esito della perquisizione domiciliare effettuata, oltre alle citate taniche, le Fiamme Gialle hanno inoltre rivenuto materiale utile al confezionamento dello stupefacente, quale imbuti, scotch, nastro isolante e bustine di cellophane, nonché oltre 1000 litri di solvente chimico del tipo bio etanolo ed esano, peraltro altamente infiammabile, utile alla raffinazione ed all’estrazione della cocaina dallo stato liquido allo stato solido originale mediante un complicato procedimento chimico; anche detto materiale era custodito nella cascina, che verosimilmente poteva essere utilizzata quale laboratorio-raffineria della sostanza per la successiva immissione in commercio, che avrebbe realizzato ingenti guadagni.

Il soggetto cui è riconducibile lo stabile è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per reati in materia di detenzione di sostanze stupefacenti.

L’intervento delle Fiamme Gialle sottolinea ulteriormente la forte vocazione sociale del Corpo che, oltre a garantire l’azione tipica di polizia economico finanziaria, si pone a tutela della parte “sana” della società e dell’intera collettività, scendendo in campo in prima linea nel contrastare fenomeni di particolare allarme sociale e pericolosità per la sicurezza pubblica e la salute anche dei più giovani, come il traffico illecito di sostanze stupefacenti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Minaccia l’ex e danneggia la macchina di amici: scatta il divieto di avvicinamento

Aprilia - I Carabinieri di Campoverde hanno dato esecuzione del divieto di avvicinamento nei confronti di un 30enne italiano

Minaccia il proprietario di una palestra con un coltello: 42enne denunciato

Gaeta - L’uomo veniva bloccato mentre tentava di dileguarsi e in seguito sottoposto a perquisizione a suo carico

Alla guida con una patente falsa, sanzione da 5mila euro per uno straniero

Fondi - Oltre alla sanzione, durante il controllo gli agenti della Polizia hanno notificato anche il fermo dell'auto per tre mesi

Deve scontare 5 anni di carcere, in manette un 67enne

Monte San Biagio - Operazione dei Carabinieri del posto insieme a quelli di Fondi che hanno rintracciato il 67enne

Oltre 200 partecipanti al corso sulle indagini sugli incidenti

Ieri l'evento teorico e pratico dell’Accademia Italiana di Scienze Forense presso la sala convegni del Park Hotel di Latina

Controlli nelle attività commerciali e nei ristoranti: scattano denuncia e sanzione

Santi Cosma e Damiano - 5mila euro di multa per un supermercato e denuncia per la titolare di un ristorante
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -