Rapinatori seriali in manette, 24 colpi messi a segno in pochi mesi

Farmacie, supermercati, tabaccherie e casalinghi nel mirino dei due malviventi. Decine le attività svaligiate

Questa mattina, ad Aprilia gli agenti della Squadra mobile di Roma, del commissariato di Anzio e i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia e della compagnia di Anzio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Velletri, Giuseppe Boccarrato, su richiesta del Pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Velletri, Luigi Paoletti.

Nel mirino delle Procura due persone di 26 e 36 anni di Aprilia accusate di rapina aggravata continuata in concorso in 24 rapine commesse tra marzo e luglio ad Aprilia, Pomezia, Ardea, Anzio, Nettuno, Albano Laziale, Ariccia, Velletri ed Anzio, ai danni di farmacie, supermercati, tabaccherie e casalinghi.

Come agivano i rapinatori

Il provvedimento cautelare arriva al termine di indagini durate quattro mesi. La dinamica delle rapine si sviluppava in due fasi: uno dei due prima si procurava un’auto, rubandola, e, con lo stesso mezzo, raggiungeva un esercizio commerciale dove compiva analogo reato. Successivamente, con l’ausilio del secondo soggetto, abbandonava l’auto in zona sicura per poi essere riutilizzata. Durante le 24 rapine compiute, è stato asportato denaro in contanti per la somma complessiva di 20.805 euro e 5 autovetture. La collaborazione tra i vari Uffici di polizia ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza e individuare quali autori delle rapine i soggetti arrestati all’alba di stamani presso le loro abitazioni in zona Selciatella e sulla Nettunense.

I due rapinatori nei mesi scorsi hanno creato il panico in pochi giorni, riuscendo a mettere a segno persino due rapine in poche ore. A Nettuno hanno rapinato ‘Risparmio Casa’ e la Farmacia di Tre Cancelli nel giro di pochissimo, poi hanno rapinato nella stessa sera l’Eurospin di via del cinema e ‘Risparmio Casa’ che si trova sulla Nettunense. Le rapine sono andate avanti per settimane, ora finalmente il fermo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Albero cade sull’Appia, circolazione in tilt

Un pino è crollato nel tratto compreso tra la Migliara 40 e la Migliara 41 occupando tutta la carreggiata. Sul posto i Vigili del Fuoco

Scontro tra auto e moto su via Nettunense, centauro ferito

L'incidente è avvenuto nei pressi della rotatoria di Casello 45. Il motociclista è stato trasportato in ospedale

Non si ferma all’alt e fugge: denunciato un 40enne marocchino

Aprilia - L'uomo residente a Pontinia, dopo essere fuggito all'alt ha abbondato la vettura nel comune di Velletri

“Varco Moravia” resta chiuso, il Tar di Latina accoglie il ricorso della proprietà

"Il Comune di Sabaudia ha fatto tutto ciò che doveva per garantire ai cittadini il diritto di accedere liberamente a quel tratto di spiaggia"

Deve scontare una pena di tre anni per furto: arrestata una 43enne

Aprilia - In manette una cittadina macedone poiché riconosciuta colpevole di furti commessi tra gli anni 2016 e 2019 a Genova

Investe una donna alla rotonda e centra un’altra auto

Latina - La donna investita è stata trasportata dall’ambulanza all’ospedale Santa Maria Goretti. Rilievi della Polizia Locale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -