Cadavere ritrovato in un podere, indagini in corso

L'allarme è stato lanciato da un altro straniero nel podere di Borgo Piave. Inutili i tentativi di rianimare l'uomo

Sono in corso le indagini per chiarire le cause del decesso di uno straniero senza fissa dimora di circa 40 anni avvenuto in un ex ristorante in via Acque Alte nelle vicinanze di Borgo Piave, trasformato oggi in una sorta di dormitorio per senzatetto. La scoperta è avvenuta intorno alla mezzanotte, quando un altro straniero ha lanciato l’allarme perché l’uomo non dava segni di vita. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che purtroppo hanno potuto soltanto constatare il decesso dell’uomo. Presenti anche gli agenti della Polizia che hanno cercato di raccogliere testimonianze per chiarire questa vicenda.

L’uomo non è stato identificato e non aveva con sé i documenti. Il suo corpo è stato trasportato all’obitorio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per effettuare tutti gli esami utili a chiarire i motivi del decesso e la sua identità.

L’ex ristorante, ora podere abbandonato, da tempo è diventato un rifugio per i senzatetto che trovano riparo durante la notte.

- Pubblicità -
Luigi Calligari
Luigi Calligari
Giornalista ODG Lazio. Laureato Magistrale con Lode in Media, comunicazione digitale e giornalismo presso Coris Sapienza. Appassionato di sport e giornalismo. Collabora anche con la testata Mondore@le Quotidiano

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Aggredisce il titolare di un’officina e si scaglia contro i Carabinieri: 40enne in manette

Maenza - L'uomo sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di 22 cm e di un martelletto

Truffe agli anziani, 80 episodi in sei mesi: 17 persone in manette

l gruppo criminale era dotato di una vera e propria “Centrale chiamante”. Coinvolta anche la città di Latina tra i vari episodi

Frode fiscale e auto-riciclaggio internazionale, arresti anche a Latina

L'operazione "Perno D'Oriente" condotta dai Finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone si è estesa fino alla provincia pontina

Tentano di rubare un’auto nel parcheggio della stazione, arrestati in due

In manette un 28enne e un 34enne colti i flagranza di reato. All'interno della loro auto arnesi per lo scasso e una centralina

Truffa con l’agenzia di riscossione dei tributi, denunciata la titolare

Latina - Nei guai una donna che si appropriava indebitamente delle somme corrisposte dagli ignari cittadini in buona fede

Travolto da un’auto sulla Pontina, grave un uomo

L’urto è stato violentissimo e ha provocato all’uomo una serie di lesioni molto gravi, compreso un trauma cranico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -