Chiede lo stipendio al datore di lavoro: bracciante preso a bastonate e coltellate

Una terribile storia quella che è possibile leggere nella denuncia, presentata ai carabinieri, da un giovane bracciante indiano di Pontinia

Una terribile storia quella che è possibile leggere nella denuncia, presentata ai carabinieri, da un giovane bracciante indiano di Pontinia che ha raccontato di essere stato preso a bastonate e coltellate sulle braccia e inseguito mentre fuggiva.

L’episodio proprio questa mattina presso un caseificio di Pontinia dove l’indiano, 24enne, lavora come addetto alla stalla. A fine turno ha deciso di andare a parlare col proprietario per reclamare il resto dello stipendio del mese che ancora non aveva riscosso. Il figlio del proprietario non l’ha presa bene e per tutta risposta lo ha aggredito fisicamente colpendolo ripetutamente con un bastone ed un coltello.

Una furia, stando sempre al racconto della vittima, che è proseguita anche dopo, quando il malcapitato ha provato a fuggire. A questo punto, padre e figlio lo hanno inseguito, continuando a minacciarlo. I soccorsi sono arrivati da alcuni passanti che, pensando ad un incidente stradale, hanno chiamato 118 e carabinieri. Medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Terracina, ha presentato regolare denuncia presso la caserma dei carabinieri che ora devono indagare per accertare quanto successo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Al volante con la patente ritirata, denunciato un 43enne

Cisterna - Nei confronti dell'uomo la patente era stata revocata nel 2022 con provvedimento della Prefettura di Latina

Sorpreso fuori casa nonostante la sorveglianza speciale: denunciato un 26enne

Priverno - L'uomo, durante un controllo effettuato in orario notturno dai Carabinieri, non risultava essere nella propria casa

Aggredisce la compagna e le impedisce di chiamare i soccorsi: divieto di avvicinamento per un 47enne

Prossedi - L'uomo ha colpito con un pugno sul viso la compagna, cercando di strapparle dalle mani il telefono cellulare

Incendio a Palazzo di vetro, tre persone intossicate

Latina - Il rogo è divampato all'alba di questa mattina, a prendere fuoco sarebbe stato un materasso. Intervento dei Vigili del Fuoco

Incidente all’incrocio, tre persone ferite

Aprilia - Tra i feriti, una donna avrebbe riportato le conseguenze peggiori. Necessario l'intervento dell'eliambulanza

Trovato a rubare cibo in un supermercato, denunciato un 50enne

Aprilia - I Carabinieri intervenivano in un supermercato dopo aver ricevuto una chiamata alla centrale operativa per un furto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -