Bando Piccole Isole: Calandrini (FdI) “Opportunità frutto di un importante gioco di squadra”

"Il nostro territorio è costellato di piccoli Comuni, realtà circoscritte che però sono custodi della nostra storia e delle tradizioni"

“Il bando da 100 milioni promosso dal Ministero della Protezione Civile e Politiche del Mare guidato da Nello Musumeci rappresenta un’ottima opportunità per le isole pontine. Delle perle turistiche riconosciute a livello internazionale che, però, nei mesi invernali rischiano di rendere la vita dei residenti più complessa di quanto non lo sia per la posizione geografica delle stesse. Una tendenza che riusciremo a invertire grazie a un importante gioco di squadra che si sta attuando a livello ministeriale e parlamentare di cui questo bando rappresenta solo la punta dell’iceberg”. Questo il commento del Senatore Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Latina.

“Il nostro territorio è costellato di piccoli Comuni, realtà circoscritte che però sono custodi della nostra storia e delle nostre tradizioni. Centri che possono apparire meno appaganti di una grande città, che dobbiamo però sottrarre a quello che sarebbe un vero e proprio dramma: lo spopolamento. Lo stiamo facendo con azioni concrete, come quelle che vedono l’attivazione di servizi basilari ma importanti in piccoli centri abitati, come l’installazione di un bancomat. Ma dobbiamo continuare a investire, in infrastrutture e servizi, perché questi Comuni siano sempre più attrattivi, garantendo uno stile di vita che appare sano e, come si suol dire, a misura d’uomo – prosegue Calandrini – Il mio impegno, da questo punto di vista è massimo, come dimostra il disegno di legge presentato nel luglio scorso che mira ad attuare disposizioni per contrastare lo spopolamento dei piccoli Comuni, e incentivi per le famiglie residenti e le imprese. È questa una delle sfide campali per il futuro italiano, che trova pienamente d’accordo il Governo Meloni e la maggioranza che lo sostiene”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regione Lazio, Parlamento e Commissione Ue insieme: presentate le opportunità per le imprese

I rappresentanti delle istituzioni europee, nazionali, regionali e finanziarie hanno fatto il punto sui programmi a sostegno della produzione

Investimenti e risorse per il porto di Gaeta, Tiero: “Presto mozione in Consiglio regionale”

Il consigliere regionale: "Occorre creare le condizioni per uno sviluppo di uno scalo cruciale per tutta l'economia pontina"

Lbc: “Latina in audizione al Ministero ma manca una visione della cultura e della gestione degli spazi”

"La sensazione è che, mancando un assessorato di riferimento, stiano venendo alla luce fragilità e debolezze della maggioranza"

Stellantis, Tiero: “Convocata audizione esterna della Commissione Sviluppo Economico”

"Occorre un impegno unitario. Solo facendo un grande gioco di squadra porteremo a casa il risultato auspicato"

Calandrini (FdI) “Importante il voto alle europee”

"Le politiche di Bruxelles toccano direttamente i territori", le parole del senatore di Fratelli d'Italia sulle prossime elezioni

Censi (Lega): “Amministrazione spedita verso la prossima stagione balneare”

"Latina e il suo lungomare non sono da meno rispetto ad altre località limitrofe in fatto di fascino, serve solo dar loro nuova linfa"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -