Arsenico a Cori, valori di nuovo nella norma e acqua potabile

La sostituzione delle membrane e le analisi effettuate in estrema urgenza dai tecnici Acqualatina hanno garantito il rientro del fenomeno

Dopo l’intervento dei tecnici di Acqualatina di questi giorni, i valori di arsenico nell’acqua di Cori sono tornati nella norma e l’acqua torna a essere potabile.

Nei giorni scorsi, i valori avevano eccezionalmente superato i limiti di legge a causa di una prematura usura delle membrane dell’impianto di dearsenificazione a servizio del territorio comunale.

Non appena ricevuto l’alert dal sistema di telecontrollo dell’impianto, Acqualatina ha subito comunicato il tutto al Sindaco Mauro De Lillis, affinché potesse emettere, come da prassi, un’ordinanza per il divieto dell’uso dell’acqua per scopi potabili. Nel mentre, i tecnici sono intervenuti in estrema urgenza, viste anche le imminenti festività, per una sostituzione straordinaria delle membrane, riportando i valori di arsenico al di sotto dei limiti di legge nel più breve tempo possibile.

Ieri, i laboratori di Acqualatina certificati Accredia hanno effettuato analisi di controllo ad hoc, riscontrando il rientro del fenomeno e confermando la potabilità dell’acqua su tutto il territorio di Cori.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Aggredisce il titolare di un’officina e si scaglia contro i Carabinieri: 40enne in manette

Maenza - L'uomo sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di 22 cm e di un martelletto

Truffe agli anziani, 80 episodi in sei mesi: 17 persone in manette

l gruppo criminale era dotato di una vera e propria “Centrale chiamante”. Coinvolta anche la città di Latina tra i vari episodi

Frode fiscale e auto-riciclaggio internazionale, arresti anche a Latina

L'operazione "Perno D'Oriente" condotta dai Finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone si è estesa fino alla provincia pontina

Tentano di rubare un’auto nel parcheggio della stazione, arrestati in due

In manette un 28enne e un 34enne colti i flagranza di reato. All'interno della loro auto arnesi per lo scasso e una centralina

Truffa con l’agenzia di riscossione dei tributi, denunciata la titolare

Latina - Nei guai una donna che si appropriava indebitamente delle somme corrisposte dagli ignari cittadini in buona fede

Travolto da un’auto sulla Pontina, grave un uomo

L’urto è stato violentissimo e ha provocato all’uomo una serie di lesioni molto gravi, compreso un trauma cranico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -