Aggredisce il titolare di un’officina e si scaglia contro i Carabinieri: 40enne in manette

Maenza - L'uomo sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di 22 cm e di un martelletto

Nella giornata di mercoledì 22 maggio a Maenza, i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e porto abusivo di oggetti atti a offendere, un 40enne residente a Roccagorga.

L’arrestato, in evidente stato di alterazione psichica, mentre si trovava all’interno di un’autofficina, nella strada statale di via Carpetana, per futili motivi, è andato in escandescenza aggredendo verbalmente il titolare.

Al fine di calmarlo è stato contattato il 112 e sul luogo sono sopraggiunti i militari della locale stazione, ma il prevenuto alla loro vista si è dato alla fuga per le campagne circostanti, venendo subito rincorso e raggiunto dopo diversi metri nel confinante comune di Roccagorga.

Alla richiesta di fornire i documenti il 40enne ha prima colpito con dei pugni al viso il capo equipaggio, poi per divincolarsi ha spintonato violentemente il militare conduttore facendola rovinare contro un muro in pietra.

Dopo alcuni attimi di colluttazione il prevenuto è stato immobilizzato e condotto in caserma. I militari venivano trasportati con mezzi militari presso il nosocomio di Terracina per le cure del caso.

Sottoposto a perquisizione personale l’arrestato è stato trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di cm. 22 e di un martelletto del tipo frangivetro.

L’arrestato, espletate le formalità di rito sarà trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Carabinieri di Maenza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Tangenti per un appalto, in manette il consigliere delegato ai lavori pubblici del Comune di Ponza

Ponza - Il 33enne avrebbe chiesto ed ottenuto 5000 euro da un imprenditore romano al fine di fargli ottenere un futuro lavoro

Morte Satnam Singh, il Questore rilascia un permesso di soggiorno alla moglie

Nella circostanza è stato rilasciato un permesso di soggiorno per motivi definiti di “protezione speciale”

Alla guida con la patente revocata e tenta di fuggire al controllo: denunciato

Fondi - Mentre i poliziotti stavano procedendo al controllo, l’uomo ha messo in moto l’auto tentando di scappare

Si allontana dopo l’incidente senza soccorrere una 80enne: denunciato

L'episodio si è verificato a Sezze. I Carabinieri dopo le attività d'indagine sull'incidente hanno denunciato un 53enne di Priverno

Sorpresi con armi irregolari e droghe: in manette due uomini

Sabaudia - I due venivano trovati in possesso di una doppietta calibro 12 con matricola abrasa e canne tagliate

Cocaina, hashish e marijuana tra i cespugli: il sequestro

Latina - Riscontrate in alcune attività violazioni alle norme sui documenti commerciali e omissione di pagamenti dei canoni Rai
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -