Motocross, riparte il campionato regionale: il Team Seven Motorsport pronto alla sfida

I ragazzi della Seven Motorsport sono tornati in pista, dopo la pausa estiva, per la parte conclusiva del campionato regionale di motocross

Sulla pista di terra vulcanica di Vetralla (Viterbo), dopo la lunga (forse troppo) pausa estiva, è ripartito il campionato regionale di motocross. Certo, non tutte le categorie hanno corso, perché l’appuntamento vero è quello di domenica 18 settembre sulla pista di Rignano Flaminio (Roma) quando tutte le classi giovanili saranno presenti al via.

Nella categoria MX1 e MX2 hanno corso comunque due portacolori del Team Seven Motorsport di Latina, col terzo posto fatto registrare da Alfio Samuele Pulvirenti (Seven Motorsport) mentre Lorenzo Pecorilli si è piazzato alle spalle dei piloti più esperti, ma il pilota di Latina ha dimostrato già furore agonistico che gli servirà per riprendere proprio domenica 18 il suo campionato.

E così prima di scaldare i motori rinfreschiamo la memoria delle classifiche, con predominio pressoché assoluto del team Seven Motorsport.

Partiamo dai 65 cadetti: Davide Rossi (Seven Motorsport) ha messo in archivio la prima parte di stagione da dominatore assoluto: infatti il pilota ha preso parte a 5 gare e ben 10 volte è salito sul gradino più alto del podio con la somma dei 2.500 punti finali. A meno di clamorose sorprese il titolo non dovrebbe sfuggire dalle mani di Rossi, inseguito da Riccardo Ricci (club Bi & Ti) a quota 1.810, mente terzo a quota 1.520 è Mattia Ceci (Città di Latina).

Nella categoria 65 debuttanti guida la classifica sempre Marco Rea (Seven Motorsport) con 2.190 punti, seguito da Mauro Musci (club Ceci), fermo a quota 1.640, seguito da Andrea Olivieri (Celestini Motorposrt), a quota 1.480.

Nella categoria 85 junior è previsto un finale da brividi. Francesco Papacci (Lazio Racing) nell’ultima gara ha scalzato dalla vetta della classifica Francesco Poeta (Seven Motorsport), che aveva sempre fatto registrare il primo posto in gara1 e gara2. Ora la classifica vede Papacci al comando: 2.060 punti contro i 2.000 di Poeta. Terzo Alessio Mangiapelo (Lazio Racing) a quota 1.520.

Nella categoria 85 senior sempre appassionante il duello tra Luca Colonnelli (Celestini Motorsport) e Mattia Ruscito (Seven Motorsport): la classifica vede in testa Ruscito con 2.260 anche se Colonnelli è in rimonta, ora a quota 1.920; terzo in classifica è sempre Jacopo Caldani Baroni (Celestini Motorsport), a quota 1.536.

Nella categoria 125 junior tre gare alla fine, perché oltre alla gara di Rignano Flaminio e Artena c’è anche quella di Borgo Santa Maria, in programma il 23 ottobre. Anche qui c’è un re assoluto da inizio stagione: Lorenzo Pecorilli (Seven Motorsport), che guida la classifica con 1960 punti, seguito da Martufi 1480 e dai 1460 punti di Battistoni.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l'intento di offrire al territorio "Una voce oltre la notizia". Nasce dall'esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti!

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley – Giovanili Lions Latina, bene la Under 19: tutti i risultati

Settimana in equilibrio per le formazioni, con alcune di esse impegnate in doppi appuntamenti e altre che hanno terminato la loro stagione

La Scuola Basket Scauri accessibile a tutti: arriva il Camp estivo gratuito negli oratori

Dal 3 giugno al 31 luglio ai campi da gioco delle parrocchie di Sant’Albina Vergine a Scauri di Minturno e San Biagio a Marina di Minturno

Basket – La Benacquista torna alla vittoria: battuta Cento 84-81

Una gara che i nerazzurri hanno affrontato in condizione di grande emergenza, vista l’indisponibilità di 5 giocatori

Karate – Festa Tomari-Té: Marco Tofani conquista un bronzo ai Campionati Italiani

Incontri di altissimo livello tra atleti fortissimi, rendendo questi Campionati italiani universitari, una competizione di spicco

Under 14 Pro, gioia Inter: 4-0 all’Hellas Verona nella finale di Formia

Al Centro “Bruno Zauli” i nerazzurri centrano il bis dopo il successo del 2022. Tisci: "Grande festa per il calcio giovanile"

“Maratonina Azzurra”, in piazza del Popolo Carraroli vince il duello con Di Folco

Hanno partecipato oltre trecento atleti, molti provenienti da svariate regioni d’Italia e molti dei quali appartenenti alle forze armate
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -
- Pubblicità -